Artifact Registry è il servizio consigliato per la gestione delle immagini container. Container Registry è ancora supportato, ma riceverà solo correzioni di sicurezza critiche. Scopri come passare ad Artifact Registry.

Abilitazione e disabilitazione del servizio

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

In questa pagina vengono descritti i passaggi per abilitare e disabilitare Container Registry.

Consulta i prezzi per informazioni sugli addebiti per Container Registry.

Consulta la documentazione di Container Analysis per informazioni sull'abilitazione delle API di Container Analysis e sui prezzi per l'analisi delle vulnerabilità.

Attivazione del servizio

  1. Accedi al tuo account Google Cloud. Se non conosci Google Cloud, crea un account per valutare le prestazioni dei nostri prodotti in scenari reali. I nuovi clienti ricevono anche 300 $di crediti gratuiti per l'esecuzione, il test e il deployment dei carichi di lavoro.
  2. Nella pagina del selettore dei progetti in Google Cloud Console, seleziona o crea un progetto Google Cloud.

    Vai al selettore progetti

  3. Assicurati che la fatturazione sia attivata per il tuo progetto Cloud. Scopri come verificare se la fatturazione è abilitata su un progetto.

  4. Nella pagina del selettore dei progetti in Google Cloud Console, seleziona o crea un progetto Google Cloud.

    Vai al selettore progetti

  5. Assicurati che la fatturazione sia attivata per il tuo progetto Cloud. Scopri come verificare se la fatturazione è abilitata su un progetto.

  6. Installa e inizializza Google Cloud CLI se non è già installato. Per aggiornare un'installazione esistente, esegui il comando gcloud components update.
  7. Abilita l'API da Google Cloud Console o con il seguente comando gcloud:
    gcloud services enable containerregistry.googleapis.com

Disattivazione del servizio in corso...

Per disattivare l'API da Google Cloud Console:

console

  1. Vai alla pagina Panoramica dell'API per Container Registry.
  2. Seleziona il progetto in cui è abilitata l'API.
  3. Fai clic su Gestisci.
  4. Fai clic su Disabilita API.

gcloud

Esegui il comando seguente per disabilitare l'API per il progetto corrente:

gcloud services disable containerregistry.googleapis.com

Passaggi successivi