Domande frequenti sull'utilizzo dei dati

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.
Google esamina o utilizza i contenuti che invio ad AutoML?
Google non utilizza i tuoi contenuti, se non per fornirti il servizio AutoML. I contenuti possono essere costituiti da testo, documenti, immagini o video.
Google condividerà i contenuti che invio ad AutoML?
I contenuti inviati dall'utente non saranno resi disponibili al pubblico e non verranno condivisi con altri, ad eccezione dei casi in cui è necessario per fornire il servizio AutoML. Ad esempio, a volte potremmo dover utilizzare un fornitore di terze parti per aiutarci a fornire alcuni aspetti dei nostri servizi, come l'archiviazione o la trasmissione di dati, e tale fornitore sarà soggetto ad obblighi contrattuali in materia di sicurezza e riservatezza. Non condivideremo i contenuti inviati dall'utente con terze parti né li rendere pubblici per altri scopi.
I contenuti che invio ad AutoML, i risultati o altre informazioni sulla richiesta stessa verranno archiviati sui server di Google? Se sì, per quanto tempo e dove vengono conservate le informazioni, ho accesso alle informazioni?
Quando importi dati di addestramento in AutoML, Google deve archiviarli per addestrare un modello di machine learning. Questo ti permette di gestire, annotare, modificare il set di dati e addestrare nuovamente il modello senza reimportarlo. I dati vengono archiviati in modo sicuro sui server di Google dopo la crittografia, fino a quando non elimini il set di dati o il progetto.

Quando invii contenuti di previsione ad AutoML, dobbiamo archiviare tali contenuti per un breve periodo di tempo per eseguire l'analisi e restituirti i risultati. In genere i contenuti archiviati vengono eliminati dopo qualche ora, ma di tanto in tanto li conserviamo più a lungo durante l'esecuzione del debug e di altri test. Google registra inoltre temporaneamente alcuni metadati relativi alle tue richieste (ad esempio l'ora in cui la richiesta è stata ricevuta e le dimensioni della richiesta) per migliorare il nostro servizio e contrastare gli abusi.
In che modo Google protegge e garantisce la sicurezza dei dati che invio ad AutoML?
Consulta la pagina relativa alla sicurezza di Google Cloud Platform che descrive le misure di sicurezza adottate per i Servizi cloud di Google.
Google utilizza i miei dati per migliorare i propri prodotti?
Al momento, Google non utilizza i contenuti inviati per addestrare e migliorare le proprie funzionalità.
Google rivendica la proprietà dei contenuti che invio nella richiesta ad AutoML?
Google non rivendica alcun diritto di proprietà sui contenuti trasmessi ad AutoML.
Posso rivendere AutoML?
No, non è possibile rivendere il servizio AutoML. Puoi comunque integrare AutoML in applicazioni di valore indipendente.