Questa documentazione fa riferimento alla versione Latest di Cloud Run for Anthos, che utilizza i gruppi Anthos e Anthos Service Mesh. Scopri di più.

La versione precedente è stata archiviata, ma la documentazione rimane disponibile per gli utenti esistenti.

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.
Guida rapida: deployment di un'applicazione in Cloud Run for Anthos

Esegui il deployment di un'applicazione in Cloud Run for Anthos

Scopri come utilizzare Google Cloud Console per il deployment di un container predefinito di esempio da eseguire come servizio Cloud Run for Anthos.

Prima di iniziare

Devi avere accesso al progetto Google Cloud e al cluster Anthos in cui è installato Cloud Run for Anthos. Per maggiori dettagli, consulta la panoramica dell'installazione del parco risorse Cloud Run for Anthos.

Suggerimento: consulta il tutorial su Anthos per i dettagli sul percorso più breve per configurare un ambiente Anthos che include un cluster GKE e Anthos Service Mesh.

Deployment di un container di esempio

Utilizza Google Cloud Console per eseguire il deployment di un container di esempio e creare un servizio nel cluster:

  1. Nella console Google Cloud, vai alla pagina Cloud Run for Anthos.

    Vai a Cloud Run for Anthos

  2. Seleziona il progetto Google Cloud in cui si trova il tuo cluster Anthos.

  3. Nell'elenco dei cluster disponibili, fai clic su Login (Accedi) per connetterti.

  4. Apri il modulo Crea servizio facendo clic su Crea servizio.

  5. Nel menu a discesa dei cluster disponibili, seleziona il tuo cluster.

  6. Lascia default come il nome dello spazio dei nomi in cui vuoi eseguire il servizio.

  7. Inserisci il nome del servizio che preferisci. Ad esempio: hello.

  8. Tocca Avanti.

  9. Seleziona Esegui il deployment di una revisione da un'immagine container esistente, quindi seleziona ciao dall'elenco Contenitori demo.

  10. Tocca Avanti.

  11. Seleziona Esterno in Connettività, in modo da poter accedere al tuo servizio dal Web.

  12. Fai clic su Crea per eseguire il deployment dell'immagine hello in Cloud Run for Anthos e attendere il completamento del deployment.

Complimenti! Hai eseguito il deployment di un servizio in un cluster abilitato per Cloud Run for Anthos.

Accesso al servizio di cui hai eseguito il deployment

Ora che il servizio è in esecuzione, puoi inviare le richieste. In questa sezione, viene utilizzato il dominio di test predefinito per dimostrare come accedere al servizio e verificarne il funzionamento:

  1. Nella console Google Cloud, vai alla pagina Cloud Run for Anthos.

    Vai a Cloud Run for Anthos

  2. Fai clic sul nome del nuovo servizio Cloud Run for Anthos per aprire la pagina Dettagli servizio. Ad esempio, hello.

  3. Nella parte superiore della pagina, fai clic sull'URL per accedere al servizio implementato tramite il browser web. Ad esempio, se hai denominato hello il servizio, l'URL è simile al seguente, ma include l'indirizzo IP esterno del tuo cluster: http://hello.default.kuberun.11.111.11.111.nip.io

    L'URL del servizio 'hello' nella pagina Dettagli servizio.

Complimenti! Il tuo servizio Cloud Run for Anthos è pubblicato e gestisce le richieste.

Esegui la pulizia

Puoi eliminare il servizio Cloud Run for Anthos per evitare che vengano addebitati costi per l'esecuzione di tali risorse.

L'eliminazione di un servizio è soggetta alle seguenti considerazioni:

  • L'eliminazione di un servizio elimina tutte le risorse correlate al servizio, incluse tutte le relative revisioni, indipendentemente dal fatto che stiano pubblicando o meno traffico.
  • L'eliminazione di un servizio non rimuove automaticamente le immagini container da Container Registry. Per eliminare le immagini container utilizzate dalle revisioni eliminate da Container Registry, consulta la sezione Eliminare immagini.
  • L'eliminazione di un servizio con uno o più trigger Eventarc non elimina automaticamente questi trigger. Per eliminare gli attivatori, consulta Gestire gli attivatori.
  • Dopo l'eliminazione, il servizio rimane visibile nella console Google Cloud e nell'interfaccia della riga di comando fino al completamento dell'eliminazione. Tuttavia, non puoi aggiornare il servizio.
  • L'eliminazione di un servizio è definitiva: non è possibile annullare o ripristinare l'operazione. Tuttavia, se dopo aver eliminato un servizio esegui il deployment di un nuovo servizio con lo stesso nome nella stessa area geografica, l'URL avrà lo stesso URL endpoint.

Per eliminare definitivamente il servizio e tutte le sue risorse:

  1. Vai a Cloud Run for Anthos

  2. Nell'elenco dei servizi, individua il servizio Cloud Run for Anthos che hai creato e fai clic sulla relativa casella di controllo per selezionarlo.

  3. Fai clic su ELIMINA.

Passaggi successivi

Per informazioni su come creare un container da codice sorgente, eseguire il push in Container Registry ed eseguire il deployment, vedi:

Per saperne di più su come funziona Cloud Run for Anthos, consulta la panoramica dell'architettura.