Configura l'accesso a un sink: Cloud Storage

Cloud Storage utilizza un account di servizio gestito da Google, chiamato agente di servizio, per spostare i dati in un bucket Cloud Storage. Questo agente di servizio viene creato la prima volta che chiami googleServiceAccounts.get.

Il bucket di destinazione non deve necessariamente appartenere allo stesso progetto dell'agente di servizio. I passaggi sono gli stessi indipendentemente dal progetto in cui si trova il bucket.

Autorizzazioni utente

Per concedere le autorizzazioni richieste all'agente di servizio, devi disporre delle autorizzazioni pertinenti per il bucket di destinazione:

  • storage.buckets.getIamPolicy
  • storage.buckets.setIamPolicy

Il ruolo Proprietario bucket legacy per l'archiviazione (roles/storage.legacyBucketOwner) o il ruolo Amministratore Storage (roles/storage.admin) forniscono le autorizzazioni richieste.

Concessione automatica delle autorizzazioni nella console Google Cloud

Se utilizzi la console Google Cloud per creare il trasferimento e hai le autorizzazioni elencate in Autorizzazioni dell'utente, all'agente di servizio verranno concesse automaticamente le autorizzazioni richieste per il bucket di destinazione.

Puoi saltare i passaggi descritti in questa pagina. Se necessario, configura l'accesso all'origine, quindi crea un trasferimento.

Autorizzazioni obbligatorie

L'agente di servizio deve disporre delle seguenti autorizzazioni per il bucket di destinazione:

Autorizzazione Descrizione
storage.buckets.get Consente all'account di servizio di ottenere la località del bucket.
storage.objects.create Consente all'account di servizio di aggiungere oggetti al bucket.
storage.objects.delete

Consente all'account di servizio di eliminare oggetti nel bucket. Obbligatorio se imposti overwriteObjectsAlreadyExistingInSink o deleteObjectsUniqueInSink su true.

Tieni presente che se nel bucket di destinazione è abilitato il controllo delle versioni degli oggetti, né overwriteObjectsAlreadyExistingInSinkdeleteObjectsUniqueInSink eliminano definitivamente gli oggetti. ma le versioni pertinenti degli oggetti attivi diventano non correnti.

storage.objects.list Consente all'account di servizio di elencare gli oggetti nel bucket. Obbligatorio se imposti overwriteObjectsAlreadyExistingInSink su false o deleteObjectsUniqueInSink su true.

Il seguente ruolo predefinito concede le autorizzazioni richieste:

  • Writer bucket legacy Storage (roles/storage.legacyBucketWriter)

Qualsiasi ruolo di Cloud Storage contrassegnato come legacy può essere concesso solo a livello di bucket.

Per un elenco completo dei ruoli di Cloud Storage e delle autorizzazioni che contengono, consulta i ruoli IAM.

Concedi le autorizzazioni richieste

Per concedere il ruolo Writer bucket legacy di Storage all'agente di servizio, segui questi passaggi.

Trovare l'email dell'agente di servizio

  1. Vai alla pagina di riferimento di googleServiceAccounts.get.

    Si apre un riquadro interattivo dal titolo Prova questo metodo.

  2. Nel riquadro, in Parametri di richiesta, inserisci il tuo ID progetto. Il progetto specificato qui deve essere quello che utilizzi per gestire Storage Transfer Service, che potrebbe essere diverso dal progetto del bucket di destinazione.

  3. Fai clic su Execute (Esegui).

    L'indirizzo email dell'agente di servizio viene restituito con il valore accountEmail. Copia questo valore.

    L'email dell'agente di servizio utilizza il formato project-PROJECT_NUMBER@storage-transfer-service.iam.gserviceaccount.com.

Aggiungi l'agente di servizio a un criterio a livello di bucket

Console

  1. Nella console Google Cloud, vai alla pagina Bucket di Cloud Storage.

    Vai a Bucket

  2. Fai clic sul menu overflow del bucket () associato al bucket a cui vuoi concedere un ruolo a un'entità.

  3. Scegli Modifica accesso.

  4. Fai clic sul pulsante + Aggiungi entità.

  5. Nel campo Nuove entità, inserisci l'indirizzo email dell'account dell'agente di servizio.

  6. Seleziona Storage Legacy Bucket Writer dal menu a discesa Seleziona un ruolo.

  7. Fai clic su Salva.

gsutil

Usa il comando gsutil iam ch:

gsutil iam ch \
serviceAccount:YOUR_AGENT_EMAIL:legacyBucketWriter \
gs://BUCKET_NAME

Dove:

  • YOUR_AGENT_EMAIL è l'indirizzo email dell'account agente che hai copiato in Trovare l'email dell'agente di servizio.
  • BUCKET_NAME è il nome del bucket a cui concedi l'accesso dell'entità. Ad esempio, my-bucket.

Esempi di codice

C++

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API C++ di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.

namespace gcs = ::google::cloud::storage;
using ::google::cloud::StatusOr;
[](gcs::Client client, std::string const& bucket_name,
   std::string const& role, std::string const& member) {
  auto policy = client.GetNativeBucketIamPolicy(
      bucket_name, gcs::RequestedPolicyVersion(3));

  if (!policy) throw std::move(policy).status();

  policy->set_version(3);
  for (auto& binding : policy->bindings()) {
    if (binding.role() != role || binding.has_condition()) {
      continue;
    }
    auto& members = binding.members();
    if (std::find(members.begin(), members.end(), member) == members.end()) {
      members.emplace_back(member);
    }
  }

  auto updated = client.SetNativeBucketIamPolicy(bucket_name, *policy);
  if (!updated) throw std::move(updated).status();

  std::cout << "Updated IAM policy bucket " << bucket_name
            << ". The new policy is " << *updated << "\n";
}

C#

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API C# di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.


using Google.Apis.Storage.v1.Data;
using Google.Cloud.Storage.V1;
using System;
using System.Collections.Generic;

public class AddBucketIamMemberSample
{
    public Policy AddBucketIamMember(
        string bucketName = "your-unique-bucket-name",
        string role = "roles/storage.objectViewer",
        string member = "serviceAccount:dev@iam.gserviceaccount.com")
    {
        var storage = StorageClient.Create();
        var policy = storage.GetBucketIamPolicy(bucketName, new GetBucketIamPolicyOptions
        {
            RequestedPolicyVersion = 3
        });
        // Set the policy schema version. For more information, please refer to https://cloud.google.com/iam/docs/policies#versions.
        policy.Version = 3;

        Policy.BindingsData bindingToAdd = new Policy.BindingsData
        {
            Role = role,
            Members = new List<string> { member }
        };

        policy.Bindings.Add(bindingToAdd);
        var bucketIamPolicy = storage.SetBucketIamPolicy(bucketName, policy);
        Console.WriteLine($"Added {member} with role {role} " + $"to {bucketName}");
        return bucketIamPolicy;
    }
}

Go

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API Go di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.

import (
	"context"
	"fmt"
	"io"
	"time"

	"cloud.google.com/go/iam"
	"cloud.google.com/go/storage"
)

// addBucketIAMMember adds the bucket IAM member to permission role.
func addBucketIAMMember(w io.Writer, bucketName string) error {
	// bucketName := "bucket-name"
	ctx := context.Background()
	client, err := storage.NewClient(ctx)
	if err != nil {
		return fmt.Errorf("storage.NewClient: %w", err)
	}
	defer client.Close()

	ctx, cancel := context.WithTimeout(ctx, time.Second*10)
	defer cancel()

	bucket := client.Bucket(bucketName)
	policy, err := bucket.IAM().Policy(ctx)
	if err != nil {
		return fmt.Errorf("Bucket(%q).IAM().Policy: %w", bucketName, err)
	}
	// Other valid prefixes are "serviceAccount:", "user:"
	// See the documentation for more values.
	// https://cloud.google.com/storage/docs/access-control/iam
	identity := "group:cloud-logs@google.com"
	var role iam.RoleName = "roles/storage.objectViewer"

	policy.Add(identity, role)
	if err := bucket.IAM().SetPolicy(ctx, policy); err != nil {
		return fmt.Errorf("Bucket(%q).IAM().SetPolicy: %w", bucketName, err)
	}
	// NOTE: It may be necessary to retry this operation if IAM policies are
	// being modified concurrently. SetPolicy will return an error if the policy
	// was modified since it was retrieved.
	fmt.Fprintf(w, "Added %v with role %v to %v\n", identity, role, bucketName)
	return nil
}

Java

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API Java di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.


import com.google.cloud.Binding;
import com.google.cloud.Policy;
import com.google.cloud.storage.Storage;
import com.google.cloud.storage.StorageOptions;
import java.util.ArrayList;
import java.util.Arrays;
import java.util.List;

public class AddBucketIamMember {
  /** Example of adding a member to the Bucket-level IAM */
  public static void addBucketIamMember(String projectId, String bucketName) {
    // The ID of your GCP project
    // String projectId = "your-project-id";

    // The ID of your GCS bucket
    // String bucketName = "your-unique-bucket-name";

    // For more information please read:
    // https://cloud.google.com/storage/docs/access-control/iam
    Storage storage = StorageOptions.newBuilder().setProjectId(projectId).build().getService();

    Policy originalPolicy =
        storage.getIamPolicy(bucketName, Storage.BucketSourceOption.requestedPolicyVersion(3));

    String role = "roles/storage.objectViewer";
    String member = "group:example@google.com";

    // getBindingsList() returns an ImmutableList and copying over to an ArrayList so it's mutable.
    List<Binding> bindings = new ArrayList(originalPolicy.getBindingsList());

    // Create a new binding using role and member
    Binding.Builder newMemberBindingBuilder = Binding.newBuilder();
    newMemberBindingBuilder.setRole(role).setMembers(Arrays.asList(member));
    bindings.add(newMemberBindingBuilder.build());

    // Update policy to add member
    Policy.Builder updatedPolicyBuilder = originalPolicy.toBuilder();
    updatedPolicyBuilder.setBindings(bindings).setVersion(3);
    Policy updatedPolicy = storage.setIamPolicy(bucketName, updatedPolicyBuilder.build());

    System.out.printf("Added %s with role %s to %s\n", member, role, bucketName);
  }
}

Node.js

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API Node.js di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.

/**
 * TODO(developer): Uncomment the following lines before running the sample.
 */
// The ID of your GCS bucket
// const bucketName = 'your-unique-bucket-name';

// The role to grant
// const roleName = 'roles/storage.objectViewer';

// The members to grant the new role to
// const members = [
//   'user:jdoe@example.com',
//   'group:admins@example.com',
// ];

// Imports the Google Cloud client library
const {Storage} = require('@google-cloud/storage');

// Creates a client
const storage = new Storage();

async function addBucketIamMember() {
  // Get a reference to a Google Cloud Storage bucket
  const bucket = storage.bucket(bucketName);

  // For more information please read:
  // https://cloud.google.com/storage/docs/access-control/iam
  const [policy] = await bucket.iam.getPolicy({requestedPolicyVersion: 3});

  // Adds the new roles to the bucket's IAM policy
  policy.bindings.push({
    role: roleName,
    members: members,
  });

  // Updates the bucket's IAM policy
  await bucket.iam.setPolicy(policy);

  console.log(
    `Added the following member(s) with role ${roleName} to ${bucketName}:`
  );

  members.forEach(member => {
    console.log(`  ${member}`);
  });
}

addBucketIamMember().catch(console.error);

PHP

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API PHP di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.

use Google\Cloud\Storage\StorageClient;

/**
 * Adds a new member / role IAM pair to a given Cloud Storage bucket.
 *
 * @param string $bucketName The name of your Cloud Storage bucket.
 *        (e.g. 'my-bucket')
 * @param string $role The role to which the given member should be added.
 *        (e.g. 'roles/storage.objectViewer')
 * @param string[] $members The member(s) to be added to the role.
 *        (e.g. ['group:example@google.com'])
 */
function add_bucket_iam_member(string $bucketName, string $role, array $members): void
{
    $storage = new StorageClient();
    $bucket = $storage->bucket($bucketName);

    $policy = $bucket->iam()->policy(['requestedPolicyVersion' => 3]);
    $policy['version'] = 3;

    $policy['bindings'][] = [
        'role' => $role,
        'members' => $members
    ];

    $bucket->iam()->setPolicy($policy);

    printf('Added the following member(s) to role %s for bucket %s' . PHP_EOL, $role, $bucketName);
    foreach ($members as $member) {
        printf('    %s' . PHP_EOL, $member);
    }
}

Python

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API Python di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.

from google.cloud import storage

def add_bucket_iam_member(bucket_name, role, member):
    """Add a new member to an IAM Policy"""
    # bucket_name = "your-bucket-name"
    # role = "IAM role, e.g., roles/storage.objectViewer"
    # member = "IAM identity, e.g., user: name@example.com"

    storage_client = storage.Client()
    bucket = storage_client.bucket(bucket_name)

    policy = bucket.get_iam_policy(requested_policy_version=3)

    policy.bindings.append({"role": role, "members": {member}})

    bucket.set_iam_policy(policy)

    print(f"Added {member} with role {role} to {bucket_name}.")

Ruby

Per scoprire come installare e utilizzare la libreria client per Cloud Storage, consulta librerie client di Cloud Storage. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione di riferimento dell'API Ruby di Cloud Storage.

Per eseguire l'autenticazione in Cloud Storage, configura Credenziali predefinite dell'applicazione. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'autenticazione per un ambiente di sviluppo locale.

def add_bucket_iam_member bucket_name:
  # The ID of your GCS bucket
  # bucket_name = "your-unique-bucket-name"

  require "google/cloud/storage"

  storage = Google::Cloud::Storage.new
  bucket = storage.bucket bucket_name

  role   = "roles/storage.objectViewer"
  member = "group:example@google.com"

  bucket.policy requested_policy_version: 3 do |policy|
    policy.bindings.insert role: role, members: [member]
  end

  puts "Added #{member} with role #{role} to #{bucket_name}"
end

JSON

  1. Richiedi un token di accesso all'autorizzazione da OAuth 2.0 Playground. Configura il parco giochi in modo che utilizzi le tue credenziali OAuth. Per le istruzioni, consulta Autenticazione API.
  2. Crea un file JSON contenente le seguenti informazioni:

    {
    "bindings":[
      {
        "role": "roles/storage.legacyBucketWriter",
        "members":[
          "YOUR_AGENT_EMAIL"
        ]
      }
    ]
    }

    Dove:

  3. Utilizza cURL per chiamare l'API JSON con una richiesta PUT setIamPolicy:

    curl -X PUT --data-binary @JSON_FILE_NAME \
    -H "Authorization: Bearer OAUTH2_TOKEN" \
    -H "Content-Type: application/json" \
    "https://storage./storage/v1/b/BUCKET_NAME/iam"

    Dove:

    • JSON_FILE_NAME è il percorso del file creato nel passaggio 2.
    • OAUTH2_TOKEN è il token di accesso generato nel passaggio 1.
    • BUCKET_NAME è il nome del bucket a cui vuoi concedere l'accesso all'entità. Ad esempio, my-bucket.

Per ulteriori informazioni sull'assegnazione dei ruoli IAM alle risorse di Cloud Storage, consulta la documentazione IAM di Cloud Storage.