Utilizzare un'applicazione esistente in Cloud Code per Cloud Shell

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Cloud Code utilizza Skaffold per eseguire o eseguire il debug dell'applicazione.

Se hai già un'applicazione già configurata con i manifest Kubernetes e un Dockerfile per creare le immagini, puoi aprirla e utilizzarla con Cloud Code.

L'unica configurazione aggiuntiva necessaria è una configurazione dello scaffold e una configurazione di lancio di tipo cloudcode.kubernetes. Cloud Code ti guida nella creazione di queste istruzioni quando esegui o esegui il debug dell'applicazione per la prima volta.

Impostazione della configurazione in corso...

Se la tua applicazione ha un Dockerfile ma non ha le configurazioni Skaffold e Avvio necessarie, completa i seguenti passaggi:

  1. Fai clic su Barra di stato di Cloud CodeCloud Code nella barra di stato e seleziona Esegui su Kubernetes o Debug su Kubernetes.

  2. Nella finestra di dialogo Esegui/Debug su Kubernetes, specifica il builder preferito e le relative impostazioni. Puoi anche personalizzare il nome della configurazione.

  3. Fai clic su Debug o Esegui. La configurazione di lancio skaffold.yaml e cloudcode.kubernetes appena creata viene aggiunta all'area di lavoro e l'app viene eseguita o è pronta per il debug.

Impostazione della configurazione per le applicazioni che hanno già skaffold.yaml

Se la tua applicazione ha già un file skaffold.yaml, segui questi passaggi:

  1. Fai clic su Barra di stato di Cloud CodeCloud Code nella barra di stato e seleziona Esegui su Kubernetes o Debug su Kubernetes.

  2. Se nell'area di lavoro sono presenti più file skaffold.yaml, seleziona il file skaffold.yaml preferito.

  3. Se nel file skaffold.yaml hai scelto più di un profilo Skaffold, seleziona quello che preferisci.

    La configurazione di lancio cloudcode.kubernetes appena aggiunta viene aggiunta all'area di lavoro (in .vscode/launch.json) e l'app è in esecuzione o pronta per il debug.

Creazione manuale di una configurazione Skaffold

Ti consigliamo di creare manualmente la configurazione Skaffold per definire le opzioni personalizzate. Cloud Code include la creazione di modelli in tempo reale per supportare la creazione manuale della configurazione di Skaffold.

Per creare manualmente una configurazione Skaffold:

  1. Crea un nuovo file denominato skaffold.yaml nella directory radice dell'area di lavoro.

  2. Nel file, premi Command/Ctrl+Space per visualizzare un elenco di suggerimenti di snippet, quindi seleziona lo snippet Skaffold - Per iniziare.

    Crea la configurazione Skaffold manualmente in modo intelligente

  3. Inserisci il nome dell'immagine del progetto nel campo image e un elenco delle risorse Kubernetes da sottoporre a deployment nel campo manifests.

    Esempio per build basate su Dockerfile:

    build:
      artifacts:
        - image: image_name
    deploy:
      kubectl:
        manifests:
          - k8s/web.yaml
          - k8s/backend.yaml
    

    Se vuoi definire configurazioni di build, test e deployment per contesti diversi, puoi utilizzare profili Skaffold diversi. L'esempio seguente mostra un profilo Cloud Build per configurare Cloud Code per creare immagini con Cloud Build:

    profiles:
    # use the cloudbuild profile to build images using Google Cloud Build
    - name: cloudbuild
      build:
        googleCloudBuild: {}
    

    Per informazioni dettagliate sullo schema, consulta il riferimento skaffold.yaml.