Quote e limiti

Di seguito sono riportate le quote di Google Cloud Armor:

Elemento Quote
Numero di criteri di sicurezza per progetto 10
Numero di regole di sicurezza per progetto in tutti i criteri di sicurezza 200
Numero di regole con una condizione di corrispondenza avanzata per progetto in tutti i criteri di sicurezza 20

Di seguito sono riportati i limiti di Google Cloud Armor:

Elemento Limiti
Numero di indirizzi IP o intervalli di indirizzi IP per regola 10
Numero di sottoespressioni per ogni regola con un'espressione personalizzata 5
Numero di caratteri per ogni sottoespressione in un'espressione personalizzata 100
Numero di corrispondenze di espressioni regolari per ogni espressione della regola 1
Numero di richieste al secondo per progetto in tutti i backend con un criterio di sicurezza Google Cloud Armor. Google Cloud Armor limita il volume di traffico che può essere elaborato da tutti i criteri di sicurezza in base al singolo progetto. Indirizza le richieste di aumento della quota di QPS al team dedicato al tuo account. 20.000

Inoltre, è possibile che siano previste delle quote anche per altre risorse utilizzate con Google Cloud Armor.

Google Cloud applica le quote sull'utilizzo delle risorse per diversi motivi. Ad esempio, le quote proteggono la community di utenti di Google Cloud da picchi di utilizzo imprevisti. Google Cloud offre inoltre quote per la prova gratuita che forniscono un accesso limitato per progetti che stanno provando gratuitamente Google Cloud.

Non tutti i progetti hanno le stesse quote. Man mano che il tuo utilizzo di Google Cloud aumenta nel tempo, le tue quote potrebbero aumentare di conseguenza. Se prevedi un aumento imminente e consistente dell'utilizzo, puoi richiedere un adeguamento della quota in modo proattivo nella pagina Quote di Cloud Console.

Verifica della quota

Per verificare la quota disponibile per le risorse nel progetto, vai alla pagina Quote in Google Cloud Console.

Se utilizzi lo strumento a riga di comando gcloud, esegui il seguente comando per verificare le quote. Sostituisci myproject con l'ID del tuo progetto:

gcloud compute project-info describe --project myproject

Per verificare la quota utilizzata in un'area geografica, esegui il comando in basso:

gcloud compute regions describe example-region

Richiesta di quota aggiuntiva

Puoi richiedere una quota aggiuntiva nella pagina Quote di Cloud Console.

Autorizzazione per richiedere una quota

Per richiedere quote aggiuntive, devi disporre dell'autorizzazione serviceusage.quotas.update, che è già inclusa per impostazione predefinita per i seguenti ruoli predefiniti: Proprietario, Editor e Amministratore quota.

Richiesta delle quote

  1. Vai alla pagina Quote.

    Vai alla pagina Quote

  2. Nella pagina Quote, fai clic su Tutte le metriche e digita security nel campo di testo.
  3. Seleziona le quote che vuoi modificare.
  4. Nella parte superiore della pagina, fai clic sul pulsante Modifica quote.
  5. Inserisci il tuo nome, indirizzo email e numero di telefono, quindi fai clic su Avanti.
  6. Inserisci la richiesta di quota e fai clic su Avanti.
  7. Invia la richiesta.

Riceverai una risposta dal team di Google Cloud Armor entro 24-48 ore dalla richiesta.

Pianifica e richiedi risorse aggiuntive con almeno una settimana di anticipo affinché ci sia abbastanza tempo per rispondere alla tua richiesta.