Località

Cloud Natural Language offre un certo controllo su dove vengono archiviate ed elaborate le risorse per il tuo progetto. In particolare, puoi configurare Cloud Natural Language per archiviare i dati at-rest ed eseguire il machine learning sui tuoi dati solo nell'Unione europea o negli Stati Uniti.

Per impostazione predefinita, Cloud Natural Language archivia ed elabora le risorse in una località globale, il che significa che Cloud Natural Language non garantisce che le tue risorse rimarranno in una determinata località o area geografica. Se scegli la posizione nell'Unione europea, Google conserverà i tuoi dati e il machine learning li utilizzerà solo nell'Unione europea. Se scegli la località negli Stati Uniti, Google memorizzerà i tuoi dati e utilizzerà il machine learning solo negli Stati Uniti. Tu e i tuoi utenti potete accedere ai dati da qualsiasi luogo.

Impostazione della località tramite l'API

Cloud Natural Language supporta un endpoint API globale (language.googleapis.com), un endpoint dell'Unione Europea (eu-language.googleapis.com) e un endpoint degli Stati Uniti (us-language.googleapis.com). Per archiviare ed elaborare i tuoi dati solo nell'Unione europea, utilizza l'URI eu-language.googleapis.com al posto di language.googleapis.com per le chiamate API REST. Per archiviare ed elaborare i tuoi dati solo negli Stati Uniti, utilizza l'URI us-language.googleapis.com al posto di language.googleapis.com per le chiamate API REST.

Impostazione della località mediante le librerie client

Le librerie client accedono all'endpoint API globale (language.googleapis.com) per impostazione predefinita. Per archiviare ed elaborare i tuoi dati solo nell'Unione europea o negli Stati Uniti, devi impostare esplicitamente l'endpoint. Gli esempi di codice riportati di seguito mostrano come configurare questa impostazione.

Python

# Imports the Google Cloud client library
from google.cloud import language_v1

client_options = {"api_endpoint": "eu-language.googleapis.com:443"}

# Instantiates a client
client = language_v1.LanguageServiceClient(client_options=client_options)

Java

LanguageServiceSettings settings =
    LanguageServiceSettings.newBuilder().setEndpoint("eu-language.googleapis.com:443").build();

// Initialize client that will be used to send requests. This client only needs to be created
// once, and can be reused for multiple requests. After completing all of your requests, call
// the "close" method on the client to safely clean up any remaining background resources.
LanguageServiceClient client = LanguageServiceClient.create(settings);

Node.js

// Imports the Google Cloud client library
const language = require('@google-cloud/language');

// Specifies the location of the api endpoint
const clientOptions = {apiEndpoint: 'eu-language.googleapis.com'};

// Instantiates a client
const client = new language.LanguageServiceClient(clientOptions);