Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Personalizzare il flusso di autenticazione utilizzando le funzioni asincrone

Questo documento mostra come estendere l'autenticazione di Identity Platform utilizzando Cloud Functions asincrone.

Le funzioni asincrone consentono di attivare attività non di blocco in risposta alla creazione e all'eliminazione degli utenti. Sono utili per avviare operazioni a lunga esecuzione o per eseguire attività ausiliarie, come l'invio di un'email di benvenuto.

Per modificare direttamente il risultato di un'operazione di autenticazione, vedi Estensione dell'autenticazione con le funzioni di blocco.

Prima di iniziare

Creare un'app con Identity Platform. Per saperne di più, consulta la Guida rapida.

Creazione di una funzione asincrona

Per creare ed eseguire il deployment di una funzione asincrona, segui i passaggi descritti in Iniziare: scrivere, testare ed eseguire il deployment delle prime funzioni.

Rispondere alla creazione degli utenti

L'evento onCreate si attiva ogni volta che viene creato un account utente. Sono inclusi account e sessioni anonime creati con l'SDK Admin. La funzione non viene attivata quando un utente accede per la prima volta utilizzando un token personalizzato.

L'esempio seguente mostra come registrare un gestore per onCreate:

Node.js

exports.myFunction = functions.auth.user().onCreate((user) => {
  // TODO.
});

Rispondere all'eliminazione dell'utente

L'evento onDelete si attiva ogni volta che un account utente viene eliminato. Il seguente esempio mostra come registrare un gestore per il onDelete:

Node.js

exports.myFunction = functions.auth.user().onDelete((user) => {
  // TODO.
});

Recupero informazioni utente

Gli eventi onCreate e onDelete forniscono oggetti User e EventContext che contengono informazioni sull'utente creato o eliminato. Ad esempio:

Node.js

exports.myFunction = functions.auth.user().onCreate((user, context) => {
  const email = user.email; // The email of the user.
  const displayName = user.displayName; // The display name of the user.
});

Consulta il riferimento API di UserRecord e il riferimento API di EventContext per un elenco dei campi disponibili.

Passaggi successivi