Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Problemi noti

In questa pagina vengono descritti i problemi noti che potresti riscontrare durante l'utilizzo di Google Cloud VMware Engine.

  • Esiste un limite di 100 prefissi per la pubblicità di route dal tuo cloud privato alla tua rete VPC. Se il percorso dell'annuncio supera questo limite, alcuni prefissi potrebbero essere eliminati. Per rimanere entro questo limite, implementa l'aggregazione su NSX-T Edge.

    VMware Engine si basa su router Cloud per pubblicizzare intervalli di indirizzi IP (prefissi o CIDR) da NSX a una rete VPC del producer di servizi. Questi prefissi diventano route dinamiche personalizzate nella rete VPC del producer di servizi che è in peering con la tua rete VPC.

    Quando configuri la tua rete VPC per importare route dinamiche personalizzate in questa relazione di peering, l'NSX precede le route personalizzate peer nella tua rete VPC. Il numero di prefissi NSX che puoi importare è limitato da due fattori:

  • Le operazioni cloud private come escalation dei privilegi, espansione cloud privata e sostituzione dei nodi sono consentite nel portale Google Cloud VMware Engine su cloud privati operativi di cui non è stato ancora eseguito il provisioning completo. Tuttavia, se tenti di eseguire queste operazioni in VMware Engine prima che venga eseguito il deployment completo del cloud privato (inclusi NSX-T e HCX), le operazioni non riusciranno. Non tentare queste operazioni finché non avrai eseguito il deployment completo del tuo cloud privato.

  • VMware Engine non è ancora supportato dai Controlli di servizio VPC, pertanto potresti riscontrare alcuni problemi correlati:

    • Se hai configurato i Controlli di servizio VPC prima di eseguire il deployment di un cloud privato o di creare una nuova connessione privata, alcune azioni potrebbero non riuscire a seconda della configurazione del criterio del servizio VPC di Controlli di servizio.

    • Se configuri i Controlli di servizio VPC dopo il deployment di un cloud privato o dopo aver creato una nuova connessione privata, gli SLA (accordo sul livello del servizio) di VMware Engine non sono garantiti perché alcune operazioni del servizio potrebbero non essere completate.

    • Se si verificano errori relativi alla connettività o alle operazioni del cloud privato e hai implementato i Controlli di servizio VPC come descritto sopra, prova a disattivare i Controlli di servizio VPC e a contattare l'assistenza clienti di Cloud per risolvere i problemi rimanenti.

    Il team di VMware Engine sta lavorando attivamente per fornire una soluzione di interoperabilità il prima possibile. Per non perderti gli aggiornamenti sulla disponibilità della funzionalità, contatta il tuo team dedicato all'account.