Quote e limiti

Questo documento contiene i limiti per i contenuti e le quote per le richieste attuali dell'API Video Intelligence. La pagina verrà aggiornata per riflettere eventuali modifiche a tali restrizioni e limiti di utilizzo.

Limiti per i contenuti

L'API Video Intelligence applica i seguenti limiti:

Limiti per i contenuti Valore
Dimensione video 50 GB
Video per richiesta 1
Durata video per l'annotazione API Video fino a 3 ore

Quote per le richieste

Di seguito sono riportate le quote attuali di utilizzo dell'API Cloud Video Intelligence (soggette a modifica):

Quota per le richieste Valore
Richieste al minuto 60
Tempo backend in secondi al minuto 180
Richieste di riconoscimento di volti celebri al minuto zero

Il tempo backend è il tempo di elaborazione parallela impiegato per annotare i contenuti video. Se invii regolarmente diverse richieste parallele di annotazione video, puoi modificare la quota per aumentare il numero di video elaborati in contemporanea. Il tempo backend predefinito di 180 secondi al minuto corrisponde all'elaborazione in contemporanea di circa tre video (180/60 = 3). Se invii regolarmente cinque richieste parallele di annotazione video, puoi aumentare la quota di tempo backend a 300 secondi al minuto, in modo da poter elaborare circa cinque video contemporaneamente.

Potresti ricevere un errore di esaurimento della risorsa nei seguenti casi:

  • Se invii più richieste al secondo di quanto consentito. Dovresti limitare la frequenza delle richieste.

  • Se la coda diventa troppo lunga. Prima di inviare altre richieste, attendi che la coda venga elaborata dall'API Video Intelligence alla velocità di 3 minuti di video per minuto di elaborazione.

Queste quote sono valide per ogni progetto di sviluppatori dell'API Video Intelligence e vengono condivise tra tutte le applicazioni e gli indirizzi IP che utilizzano un determinato progetto di sviluppatori.

Aumenti di quota

Puoi modificare le quote fino a portarle al loro valore massimo selezionando Modifica quote nella pagina Quote della pagina di Google Cloud Console. Per richiedere un aumento superiore alla quota massima, modifica la quota con l'aumento richiesto, fornisci una motivazione e invia il tuo aggiornamento. Riceverai una notifica quando la richiesta sarà ricevuta. È possibile che ti vengano chieste ulteriori informazioni in merito alla tua richiesta. Dopo che la richiesta è stata esaminata, riceverai una notifica per informarti se è stata approvata o respinta.