Quote e limiti

Questo documento contiene le restrizioni e i limiti di utilizzo attuali per l'API Cloud Speech-to-Text. La pagina verrà aggiornata per riflettere eventuali modifiche a tali restrizioni e limiti di utilizzo. Ci riserviamo il diritto di modificare questi limiti.

Se necessario, puoi richiedere un aumento della quota. Consulta la pagina delle quote di Cloud per ulteriori informazioni su come visualizzare e gestire la quota.

Dopo la presentazione della richiesta, Google potrebbe contattarti per ulteriori informazioni e per comunicarti se la richiesta è stata approvata o rifiutata.

Limiti per i contenuti

I contenuti di Speech-to-Text sono forniti come dati audio direttamente nel campo content della richiesta o vi viene fatto riferimento in un URI di Google Cloud Storage nel campo uri della richiesta. È previsto un limite di 10 MB su tutte le richieste singole inviate all'API utilizzando file locali. Nel caso dei metodi Recognize e LongRunningRecognize, questi limiti si applicano alla dimensione della richiesta inviata. Nel caso del metodo StreamingRecognize, il limite di 10 MB si applica sia alla richiesta StreamingRecognize iniziale che alla dimensione dei singoli messaggi nel flusso. Il superamento di questo limite causerà un errore. Non sono previsti limiti di dimensione per le richieste inviate utilizzando dati audio archiviati in un bucket Google Cloud Storage.

L'API prevede i seguenti limiti (soggetti a modifica) per le dimensioni di questi contenuti:

Limite per i contenuti Durata audio
Richieste sincrone ~1 minuto
Richieste asincrone ~480 minuti*
Richieste di streaming ~5 minuti**

* I contenuti audio con una durata maggiore di 1 minuto devono utilizzare il campo uri per fare riferimento a un file audio in Google Cloud Storage.
** Se è necessario eseguire lo streaming di contenuti per più di 5 minuti, consultare il tutorial di streaming senza fine.

Per le richieste di tipo StreamingRecognize, l'audio deve essere inviato con una velocità quanto più vicina al tempo reale.

Eventuali tentativi di elaborare contenuti che superano questi limiti causeranno un errore. Per ulteriori informazioni, consulta i Messaggi di errore e la Risoluzione dei problemi.

In qualsiasi richiesta puoi anche specificare una risorsa PhraseSet contenente un elenco di frasi specifiche della richiesta. In questo contesto, una singola parola viene considerata come una frase. A tale contesto vengono applicati i seguenti limiti:

Limite di adattamento vocale Valore
Frasi per richiesta 5000
Caratteri totali per richiesta 100.000
Caratteri per frase 100

Limiti per le richieste

Di seguito sono riportati i limiti di utilizzo attuali (soggetti a modifica) relativi all'API Speech-to-Text:

Tipo di limite Limite di utilizzo
Richieste ogni 60 secondi* 900
Elaborazione al giorno 480 ore di audio

*Ogni sessione di tipo StreamingRecognize è considerata una singola richiesta anche se include più frame di audio StreamingRecognizeRequest nel flusso.

Eventuali richieste e/o tentativi di elaborazione di contenuti audio che superino questi limiti causeranno un errore. Per ulteriori informazioni, consulta i Messaggi di errore e la Risoluzione dei problemi.

Questi limiti vengono applicati a ogni progetto di sviluppatori Speech-to-Text e sono condivisi tra tutte le applicazioni e gli indirizzi IP che utilizzano un determinato progetto di sviluppatori.