Elencare i fornitori di eventi

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Un provider Eventarc è un servizio o un'entità che può emettere eventi direttamente a Google Cloud, che vengono poi indirizzati al tuo progetto.

I provider proprietari sono origini Google Cloud, ad esempio Cloud Storage. I provider di terze parti sono entità non Google Cloud che offrono un'origine Eventarc.

Puoi elencare tutti i provider e recuperare i loro dettagli, inclusi i tipi di eventi supportati, eseguendo i comandi gcloud insieme ai flag obbligatori e facoltativi.

Prerequisiti

Prima di eseguire i comandi gcloud, assicurati di aver eseguito le seguenti operazioni:

  1. Imposta il tuo ID progetto Google Cloud:

    gcloud config set project PROJECT_ID
    

    Sostituisci PROJECT_ID con l'ID progetto di Google Cloud.

    Puoi trovare il tuo ID progetto nella pagina Dashboard di Google Cloud Console.

  2. Abilita l'API Eventarc:

    gcloud services enable eventarc.googleapis.com
    

Elenco di tutti i fornitori in una località specifica

Per elencare tutti i fornitori in una determinata località:

gcloud eventarc providers list \
    --location=LOCATION

Sostituisci LOCATION con un'area geografica Eventarc supportata.

Ad esempio: gcloud eventarc providers list --location=us-central1

L'output è simile al seguente:

NAME                       LOCATION
bigquery.googleapis.com    us-central1
cloudbuild.googleapis.com  us-central1
storage.googleapis.com     us-central1
workflows.googleapis.com   us-central1
[...]

Elenca tutti i fornitori in qualsiasi località

Per elencare tutti i fornitori in una qualsiasi località:

gcloud eventarc providers list

L'output è simile al seguente:

NAME                       LOCATION
workflows.googleapis.com   asia-northeast3
pubsub.googleapis.com      europe-west3
storage.googleapis.com     nam4
bigquery.googleapis.com    us-central1
cloudbuild.googleapis.com  us-central1
storage.googleapis.com     us-central1
workflows.googleapis.com   us-central1
storage.googleapis.com     us-east1
[...]

Elenca un fornitore specifico in una località

Per elencare un fornitore specifico in una località:

gcloud eventarc providers list \
    --name=PROVIDER

Sostituisci PROVIDER con il nome del provider.

Ad esempio: gcloud eventarc providers list --name=storage.googleapis.com

L'output è simile al seguente:

NAME                    LOCATION
storage.googleapis.com  nam4
storage.googleapis.com  us-central1
storage.googleapis.com  us-east1

Elenco di tutti i fornitori di terze parti in qualsiasi località

Per elencare tutti i fornitori di terze parti in qualsiasi località:

gcloud eventarc providers list --filter='eventTypes.type!~^google*'

L'output è un elenco di tutti i provider di terze parti.

Descrivi un provider specifico e i relativi tipi di eventi supportati

Per descrivere un fornitore specifico e i relativi tipi di eventi supportati:

  gcloud eventarc providers describe PROVIDER \
      --location=LOCATION

Sostituisci quanto segue:

  • PROVIDER: nome di un fornitore specifico.
  • LOCATION: un'area geografica Eventarc supportata.

Ad esempio: gcloud eventarc providers describe storage.googleapis.com --location=us-central1

L'output è simile al seguente:

displayName: Cloud Storage
eventTypes:
- description: 'The live version of an object has become a noncurrent version, either
    because it was explicitly made noncurrent or because it was replaced by the upload
    of an object of the same name. Only sent when a bucket has enabled object versioning. '
  filteringAttributes:
  - attribute: bucket
    description: The bucket name being watched.
    required: true
  - attribute: type
    required: true
  type: google.cloud.storage.object.v1.archived
[...]

Prendi nota del tipo di evento da utilizzare durante la creazione di un attivatore Eventarc.