Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Creazione e applicazione di profili DNS

Il profilo DNS privato del cloud determina in che modo Google Cloud VMware Engine inoltra le richieste DNS dalle appliance di gestione ai server DNS dei servizi on-premise. Devi definire i profili DNS in VMware Engine per il tuo dominio on-premise e il server DNS.

Un profilo DNS può contenere più domini e server DNS associati ai domini. A ogni cloud privato può essere applicato un solo profilo DNS, ma è possibile applicare lo stesso profilo DNS a più cloud privati.

Di seguito sono riportati alcuni processi di esempio che richiedono profili DNS:

Prima di iniziare

La procedura riportata in questo documento presuppone che tu abbia svolto le seguenti operazioni:

Crea un profilo DNS

Per creare un nuovo profilo DNS nel tuo progetto, segui questi passaggi:

  1. Accedi al portale VMware Engine
  2. Vai a Configurazione DNS > di rete.
  3. Fai clic su New DNS profile (Nuovo profilo DNS).
  4. Inserisci un nome visualizzato per il tuo profilo DNS.
  5. Inserisci un nome di dominio e almeno due indirizzi IP del server DNS corrispondenti.
  6. Fai clic su Add Domain (Aggiungi dominio) per aggiungere il dominio al profilo.
  7. Ripeti i passaggi precedenti per ogni dominio che vuoi aggiungere al profilo.
  8. Fai clic su Submit (Invia) per salvare il profilo DNS.

Applica un profilo DNS al tuo cloud privato

Nel cloud privato, seleziona il profilo che vuoi applicare:

  1. Accedi al portale VMware Engine
  2. Vai a Resources (Risorse) e seleziona il cloud privato per cui vuoi impostare il profilo DNS.
  3. Seleziona la scheda DNS configuration (Configurazione DNS).
  4. Seleziona il profilo DNS che vuoi applicare al cloud privato e verifica i domini e gli indirizzi IP del server DNS.
  5. Fai clic su Submit (Invia) per applicare il profilo DNS al cloud privato.