Requisiti in Brasile

Ultima modifica: 12 novembre 2020

Qualora al trattamento delle informazioni relative all'utente si applichi la legge sulla protezione dei dati del Brasile, l'utente avrà determinati diritti, tra cui il diritto di accedere, correggere, eliminare o esportare le proprie informazioni, nonché di opporsi al trattamento delle proprie informazioni o di richiederne la limitazione. Inoltre, l'utente avrà il diritto di opporsi al trattamento delle proprie informazioni o di esportarle presso un altro servizio.

Per gli utenti residenti in Brasile, il titolare del trattamento dei dati responsabile per i Dati di servizio che raccogliamo per Google Workspace è Google LLC, mentre il titolare del trattamento dei dati responsabile per i dati di servizio che raccogliamo per Google Cloud Platform è Cloud Brasil Computação e Serviços de Dados Ltda. Se l'utente vuole esercitare i propri diritti di protezione dei dati in relazione alle informazioni che trattiamo in conformità a questa Informativa sulla privacy e non è in grado di farlo mediante gli strumenti a sua disposizione o tramite l'amministratore della propria organizzazione, può contattare il Centro assistenza per la privacy di Google. In caso di dubbi circa i propri diritti ai sensi della legge brasiliana, l'utente può contattare l'autorità competente per la protezione dei dati personali.

Oltre alle finalità e ai presupposti definiti in questa Informativa sulla privacy, possiamo trattare le informazioni sulla base delle seguenti motivazioni legali:

  • Se necessario per l'adempimento di un contratto con l'utente

    Possiamo trattare le informazioni quando necessario al fine di stipulare un contratto con l'utente o ottemperare agli impegni contrattuali con l'utente.

  • Quando rispettiamo obblighi di legge

    Tratteremo le informazioni dell'utente quando saremo soggetti a obblighi di legge che ci impongono di farlo.

  • Quando perseguiamo interessi legittimi

    Possiamo trattare Dati di servizio sulla base di interessi legittimi nostri e di terzi, applicando al contempo salvaguardie appropriate a protezione della privacy dell'utente. Ciò significa che trattiamo le informazioni relative all'utente al fine di fornire i Servizi cloud richiesti; offrire suggerimenti per ottimizzare l'uso dei Servizi cloud; mantenere e migliorare i Servizi cloud; fornire e migliorare altri servizi richiesti dall'utente; fornire assistenza; e proteggere contro danni ai diritti, alla proprietà o alla sicurezza di Google, dei suoi utenti, dei suoi clienti e del pubblico, secondo quanto prescritto o consentito dalla legge.

Il testo completo dell'Informativa sulla privacy di Google Cloud è disponibile qui.