Google Cloud svela la strategia per il settore delle telecomunicazioni e annuncia nuove soluzioni, clienti e partner

Svela la strategia Global Mobile Edge Cloud per accelerare la monetizzazione del 5G

Lancia una nuova collaborazione con AT&T per sviluppare soluzioni di edge computing della rete 5G

Annuncia Anthos for Telecom per fornire una piattaforma aperta che si estende ad ambienti multi-cloud e al perimetro della rete

Collabora con i leader dello spazio OSS/BSS per portare le loro offerte su Google Cloud

Sunnyvale, CA, 5 marzo 2020 - Google Cloud ha annunciato oggi una nuova strategia globale per aiutare le aziende di telecomunicazioni a trasformarsi digitalmente. La strategia di Google Cloud si concentra su tre risultati aziendali chiave per le aziende di telecomunicazione: la monetizzazione del 5G come piattaforma di servizi aziendali, il coinvolgimento dei clienti con esperienze basate sui dati e il miglioramento dell'efficienza operativa dei sistemi di telecomunicazione di base. 

"I rapidi progressi tecnologici stanno avendo un impatto sul settore delle telecomunicazioni, sia per quanto riguarda l'avvento dei modelli aziendali 5G e incentrati sulla rete, sia per quanto riguarda nuovi dispositivi e applicazioni connessi", ha dichiarato Thomas Kurian, CEO di Google Cloud. "Molti di questi prodotti offrono significative opportunità di trasformazione aziendale, ed è per questo che siamo entusiasti di collaborare con i principali operatori di telecomunicazioni, partner e clienti per contribuire, insieme, alla trasformazione del settore e per creare esperienze migliori per gli utenti di tutto il mondo."

Abilitare e monetizzare il 5G come piattaforma di servizi per le aziende

Google Cloud collabora con le aziende di telecomunicazioni per sfruttare il 5G come piattaforma di servizi per le aziende. Per raggiungere questo obiettivo, Google Cloud ha presentato oggi la sua strategia Global Mobile Edge Cloud (GMEC), che fornirà un portafoglio e un marketplace di soluzioni 5G sviluppate in collaborazione con le aziende di telecomunicazioni, una piattaforma cloud aperta per lo sviluppo di queste applicazioni incentrate sulla rete e un perimetro globale distribuito per il deployment ottimale di queste soluzioni. 

Oggi Google Cloud e AT&T hanno annunciato una collaborazione per aiutare le aziende a sfruttare le tecnologie e le capacità di Google Cloud utilizzando la connettività di rete AT&T a livello perimetrale, compreso il 5G. Le due aziende stanno testando un portafoglio di soluzioni di edge computing 5G per i settori come il retail, la produzione e i trasporti, che riuniscono la rete di AT&T, le tecnologie leader di Google Cloud, tra cui AI/ML e Kubernetes, e l'edge computing per aiutare le aziende ad affrontare le reali sfide aziendali. 

"Stiamo lavorando con Google Cloud per realizzare la prossima generazione di servizi cloud", ha dichiarato Mo Katibeh, EVP e CMO, AT&T Business. "La combinazione del 5G con le tecnologie di edge computing di Google Cloud può sbloccare il vero potenziale del cloud. Questo lavoro ci avvicina a una realtà in cui le tecnologie cloud ed edge computing forniscono alle aziende gli strumenti per creare un mondo di esperienze completamente nuovo per i loro clienti."

Google Cloud ha anche annunciato Anthos for Telecom, che porterà la sua piattaforma cloud Anthos sul perimetro della rete, consentendo alle aziende di telecomunicazioni di eseguire le loro applicazioni ovunque sia più opportuno. Così come Android ha offerto una piattaforma aperta per applicazioni per dispositivi mobili, Anthos for Telecom, basato sul sistema open-source Kubernetes, offrirà una piattaforma aperta e versatile per applicazioni incentrate sulla rete.

Infine, Google Cloud può collaborare con le aziende di telecomunicazioni per attivare rapidamente un perimetro distribuito a livello globale, implementando migliaia di località sul perimetro già implementate in queste reti di telecomunicazioni.

Trasformare le esperienze del cliente con l'AI/ML e analisi basate sui dati

Google Cloud aiuta le aziende di telecomunicazioni a trasformare l'esperienza del cliente attraverso tecnologie basate su dati e AI. La piattaforma BigQuery di Google Cloud fornisce una soluzione scalabile di analisi dei dati, con machine learning integrato, in modo che le aziende di telecomunicazioni possano archiviare, elaborare e analizzare i dati in tempo reale, oltre a creare modelli di personalizzazione in base a questi dati.

"La collaborazione con Google Cloud è stata preziosa per la nostra azienda, che utilizza i dati per creare un modello di business più incentrato sul cliente", ha dichiarato Simon Harris, Group Head of Big Data Delivery di Vodafone. "Non siamo solo in grado di acquisire funzionalità di analisi dei prodotti e dei servizi Vodafone, ma riusciamo anche a estrarre informazioni significative più velocemente, che possono poi essere utilizzate per offrire ai clienti un'offerta di prodotti più personalizzata e per alzare il livello del servizio."

"Stiamo sfruttando le funzionalità di analisi dei dati di Google Cloud per fornire campagne di marketing personalizzate, personalizzazione in tempo reale e acquisizione di talenti per i nostri clienti", ha dichiarato Robert Visser, CIO di Wind Tre, operatore di telecomunicazioni italiano con oltre 30 milioni di clienti mobili.

Un'altra soluzione chiave di Google Cloud, Contact Center AI, aiuta le aziende di telecomunicazioni a migliorare significativamente l'assistenza clienti, riducendo al contempo i costi. CCAI fornisce ai clienti un servizio di assistenza self-service immediata con interazione vocale, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che prevede il trasferimento diretto delle comunicazioni ad agenti umani per le problematiche più complesse. Offre inoltre agli agenti umani supporto continuo durante le telefonate con i clienti, identificando l'intent e fornendo un'assistenza passo passo in tempo reale. 

L'AI e le soluzioni di vendita al dettaglio di Google Cloud sono utilizzate anche dalle aziende di comunicazione per trasformare l'esperienza retail per i clienti, tra cui il marketing omnicanale, le vendite e l'assistenza, la personalizzazione e i suggerimenti, oltre alla presenza di agenti virtuali nei negozi.

Migliorare l'efficienza operativa dei sistemi IT di telecomunicazione, di rete e di base

Google Cloud aiuta le aziende di telecomunicazioni a trasformare le reti e i sistemi IT di base. Con questa trasformazione, molte delle applicazioni, come OSS (Operations Support System), BSS (Business Support System) e funzioni di rete che un tempo risiedevano in ambienti di telecomunicazione, passeranno ora a Google Cloud. In questo modo i clienti otterranno vantaggi come la riduzione dei costi e il miglioramento dell'efficienza IT, oltre a poter utilizzare Google Cloud per virtualizzare le funzioni di rete per le loro reti di comunicazione principali. 

Come parte di questo impegno, Google Cloud ha annunciato oggi una partnership con Amdocs per consentire ai fornitori di servizi di comunicazione di eseguire su Google Cloud il portafoglio di servizi di Amdocs, leader di mercato, e per fornire ai clienti aziendali nuove soluzioni di analisi dei dati, Site Reliability Engineering ed edge computing per il 5G.

"I provider di servizi in tutto il mondo stanno intraprendendo percorsi di trasformazione basati su cloud, al fine di promuovere nuovi servizi, opportunità di guadagno ed esperienze", ha dichiarato Gary Miles, chief marketing officer di Amdocs. "Combinando le nostre soluzioni cloud-native, aperte e modulari con le soluzioni Google Cloud, completamente gestite e ad alte prestazioni, possiamo accelerare questo percorso."

Nell'ambito dell'iniziativa congiunta di go-to-market di Amdocs e Google Cloud annunciata oggi, Amdocs è anche orgogliosa di annunciare che Altice USA è diventata operativa con i dati e i sistemi di intelligence di Amdocs su Google Cloud. Altice USA è un'azienda che ha iniziato presto a sviluppare una migliore intelligence nelle sue operazioni principali per migliorare le informazioni e l'esperienza dei clienti.

Inoltre, Google Cloud ha annunciato una nuova partnership con Netcracker per eseguire il deployment del suo intero stack digitale SBS/OSS e di orchestrazione su Google Cloud. Le aziende di telecomunicazioni possono ora scalare e acquistare le loro applicazioni IT mission-critical on demand, con accesso a risorse illimitate di Google Cloud, riducendo il costo totale di proprietà e accelerando la disponibilità di nuovi servizi.

"Netcracker è lieta di offrire ai fornitori di servizi una scelta di piattaforme cloud con la disponibilità del nostro portafoglio di prodotti digitali su Google Cloud", ha affermato Bob Titus, CTO, Netcracker. "Insieme a Google Cloud, aiutiamo i nostri clienti nella fase successiva della loro trasformazione digitale con una chiara attenzione all'innovazione del servizio e a un'esperienza del cliente di livello superiore."

Informazioni su Google Cloud

Google Cloud offre alle organizzazioni infrastruttura, funzionalità di piattaforma, soluzioni e competenze leader del settore per consentire loro di reinventare il proprio business grazie all'innovazione basata sui dati in un'infrastruttura di computing moderna. Proponiamo offerte cloud di livello enterprise che sfruttano la tecnologia all'avanguardia di Google per consentire alle aziende di operare in modo più efficace, di modernizzare la propria attività per favorire la crescita e di sviluppare nuove soluzioni per il futuro. I clienti in oltre 150 paesi considerano Google Cloud il partner ideale a cui affidarsi per risolvere i problemi aziendali più critici.

Contatto multimediale

press@google.com