Migrazione del pacchetto di deployment in Producer Portal per i prodotti VM

Producer Portal supporta i pacchetti di deployment ospitati nei bucket Cloud Storage, in modo da supportare i caricamenti basati su API e da riga di comando e il controllo delle versioni.

In precedenza, quando configuri il prodotto nel Portale partner, puoi configurare il pacchetto di deployment direttamente nel portale (per pacchetti di deployment semplici) oppure hai caricato un pacchetto di deployment tramite Google Cloud Console.

Se hai già configurato il pacchetto direttamente nel portale, non devi eseguire ulteriori passaggi per eseguire la migrazione del pacchetto al momento della migrazione del prodotto in Producer Portal. Puoi anche utilizzare Producer Portal per gestire direttamente il pacchetto di deployment dopo la migrazione, proprio come hai fatto con il Portale partner per gestirlo prima della migrazione.

Se in precedenza hai caricato il pacchetto di deployment tramite il Portale partner e non hai intenzione di apportare aggiornamenti al pacchetto di deployment, quando esegui la migrazione del prodotto al Producer Portal non devi eseguire ulteriori passaggi. Tuttavia, se vuoi aggiornare il pacchetto di deployment caricato in precedenza dopo la migrazione, devi configurare un bucket Cloud Storage ed eseguire la migrazione del pacchetto di deployment al suo interno.

Esegui la migrazione del pacchetto di deployment in un bucket Cloud Storage

Per informazioni dettagliate sulla configurazione di un bucket Cloud Storage per ospitare un pacchetto di deployment, consulta Creazione del pacchetto di deployment.

Quando crei il pacchetto di deployment, ti consigliamo di utilizzare lo strumento a riga di comando mpdev, che ti aiuta ad automatizzare il processo di test e rilascio per i tuoi pacchetti di deployment.