Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.

Modifiche a prezzi e fatturazione

Abbiamo apportato alcune modifiche ai prezzi e alla fatturazione. Per saperne di più, continua a leggere.

Domande generiche sui prezzi

Come sono cambiati i prezzi?

Per Maps, Routes e Places è attualmente in vigore un piano di pagamento a consumo. Il nuovo piano offre livelli superiori di flessibilità e controllo sulla modalità di utilizzo delle nostre API: puoi utilizzarle di più o di meno a seconda delle tue esigenze e pagare solo in base all'utilizzo mensile. Sono stati modificati anche i prezzi dei nostri prodotti Maps, Routes e Places. Per ulteriori informazioni sui cambiamenti, consulta le modifiche alla fatturazione specifiche delle API e la guida alla fatturazione.

Sono un cliente con un piano Premium. Cosa devo fare per passare al nuovo piano tariffario?

A partire dal 1º novembre 2018, i clienti con un piano Premium avranno la possibilità di passare al nuovo piano tariffario con pagamento a consumo per Google Maps Platform alla scadenza del contratto Premium attuale. Solo i contratti con scadenza 1º novembre 2018 o successiva hanno diritto a eseguire la migrazione a Google Maps Platform. I contratti con scadenza anteriore a tale data devono essere rinnovati con un piano Premium. Per ulteriori informazioni, consulta la guida alla migrazione di Maps Platform.

Posso continuare a utilizzare gratuitamente Google Maps Platform?

Sì. Quando attivi la fatturazione, ricevi $ 200 di utilizzo mensile gratuito per Maps, Routes o Places. In base alle statistiche sui milioni di utenti che utilizzano le nostre API quotidianamente, questo credito consentirà alla maggior parte di loro di continuare a usare gratuitamente Google Maps Platform.

Quali prodotti posso utilizzare con il credito mensile gratuito di $ 200?

Il credito è applicabile ai nostri prodotti Maps, Routes e Places principali.

Quali prezzi vengono applicati una volta superati i $ 200 di credito mensile gratuito?

Paghi solo per quello che utilizzi. Puoi consultare le tariffe e le tue spese in qualsiasi momento nella console di Google Cloud Platform, dove puoi anche impostare quote giornaliere per tutelarti da eventuali aumenti imprevisti. Inoltre, puoi impostare avvisi relativi alla fatturazione per ricevere notifiche email quando gli addebiti raggiungono la soglia che hai impostato.

In India, dove vivo, quali passaggi sono necessari per continuare ad utilizzare Google Maps Platform?
Google Maps Platform è stato lanciato in India il 18 novembre 2019. I servizi di Google Maps Platform in India non possono essere addebitati sullo stesso account di fatturazione dei servizi di Google Cloud Platform. I clienti che non hanno ancora creato un nuovo account di fatturazione in grado di pagare per Maps dovranno seguire i passaggi necessari nella guida alla migrazione per continuare ad utilizzare Google Maps Platform. I clienti visualizzeranno errori OVER_QUERY_LIMIT se non effettuano la migrazione dei loro progetti. Per ulteriori domande, visita la pagina delle domande frequenti.
Ho ricevuto un messaggio in cui si afferma che il mio progetto è collegato a un "account di transizione Google Maps Platform", ma io non ho accesso a tale account. Che cosa devo fare?

L'account di transizione Google Maps Platform è stato creato per semplificare la transizione di alcuni clienti al nuovo piano con pagamento a consumo. Questo account di transizione ha permesso a Google di offrire a tali clienti un credito una tantum, affinché potessero continuare a utilizzare Google Maps Platform fino al limite del livello gratuito di $ 200. Quando tale limite viene superato, l'account di fatturazione viene bloccato e l'utente perde l'accesso al servizio. Per evitare interruzioni del servizio, ti invitiamo a configurare tempestivamente un account di fatturazione, per continuare a usufruire dei $ 200 di credito mensile gratuito. Per modificare l'account di fatturazione per il tuo progetto:

  1. Crea un nuovo account di fatturazione (se ne possiedi già uno, puoi saltare questo passaggio).
  2. Associa l'account di fatturazione al tuo progetto.
Come faccio a stimare l'importo della prossima fattura?

Se utilizzi una chiave API, ti invitiamo a leggere l'email che ti abbiamo inviato, in cui è riportata una stima generica di come cambieranno le tue fatture. Successivamente, consulta la sezione della console di Google Cloud Platform con i rapporti di fatturazione per determinare il tuo utilizzo attuale di ogni SKU. Infine, utilizza questi dati nel Calcolatore prezzi, con le informazioni dettagliate sugli SKU riportate nella guida alla fatturazione, per calcolare i nuovi costi.

Ricorda che sono state introdotte molte nuove SKU:

  • Dynamic Street View
  • Directions Advanced
  • Distance Matrix Advanced
  • Places Details: i dati non verranno più suddivisi in base ai campi restituiti
  • Find Place
  • Autocomplete by Session

Scopri di più sulle nostre nuove SKU.

Sono disponibili altre API o SDK gratuite?

Sì. Oltre ai $ 200 di credito mensile gratuito, tutti gli utenti hanno diritto a quanto segue:

  • Utilizzo gratuito di Maps Embed (solo per la visualizzazione delle mappe)
  • Utilizzo gratuito di Maps URLs
Posso provare Google Maps Platform prima di decidere di acquistare il servizio?

Sì. Ti invitiamo a sperimentare in prima persona la rapidità, la precisione e la completezza della copertura di Maps, Routes e Places. Per iniziare, ti occorre un account di fatturazione, tuttavia i primi $ 200 di utilizzo mensile sono gratuiti e puoi impostare un tetto massimo per accertarti di non superare questo importo.

È necessario disporre di una carta di credito o un account di fatturazione?

Anche se i primi $ 200 di utilizzo mensile sono gratuiti, tutti i servizi di Google Maps Platform richiedono una carta di credito e un account di fatturazione per coprire eventuali importi di spesa oltre tale credito gratuito. In caso di fatturazione, i primi $ 200 di utilizzo mensile vengono accreditati sul tuo account. Se scegli di non aggiungere un account di fatturazione, il tuo utilizzo potrebbe superare i $ 200 in un determinato mese, l'esperienza di implementazione dell'API di Google Maps potrebbe risultare degradata o altre richieste all'API potrebbero generare un errore. Se prevedi di spendere più di $ 200 al mese e non disponi di una carta di credito o debito per creare un account di fatturazione, puoi rivolgerti a un partner di Google Maps nella tua zona.

In quali casi ho bisogno di un account aziendale?

Se la tua azienda prevede un utilizzo intensivo e desidera richiedere sconti per grandi volumi, assistenza clienti per le aziende e/o contratti offline, ti consigliamo di contattarci per creare un account aziendale.

Qual è la struttura dei prezzi per il prodotto Maps?

Per ogni caricamento di una mappa è previsto un costo che varia in base al tipo di caricamento: mappa statica o dinamica oppure immagini Street View statiche o dinamiche. I tuoi utenti possono eseguire panoramiche, aumentare o diminuire lo zoom e modificare i livelli sulle proprie mappe come e quando vogliono, senza costi aggiuntivi.

Le organizzazioni non profit o di altro tipo che attualmente ricevono sovvenzioni da Google continueranno a riceverle per Google Maps Platform?

Sì. Stiamo espandendo la disponibilità di Google Maps Platform per programmi pubblici di Google che supportano organizzazioni non profit, startup, unità di crisi e testate giornalistiche. Gli utenti Google per il non profit che ricevono attualmente sovvenzioni per Google Maps Platform passeranno ai crediti per questa piattaforma. Ulteriori informazioni su come richiedere crediti per Google Maps Platform qui.

Posso utilizzare il mio nuovo credito Google Cloud Platform (GCP) su Google Maps Platform?

Sì. I clienti GCP possono utilizzare il credito di $ 300 per la creazione di un nuovo account su Google Maps Platform.

Modifiche alla fatturazione di API e funzionalità

Quali modifiche sono state apportate alla fatturazione o ai prezzi di API e funzionalità?

L'11 giugno 2018, abbiamo introdotto in Maps, Routes e Places nuove funzionalità che modificano la modalità di fatturazione di determinate funzionalità e API. Pertanto, il 16 luglio 2018 tutti i prezzi delle API e delle funzionalità sono cambiati per allinearli alla nostra tabella dei prezzi. Queste modifiche sono riportate nella sezione che segue, in cui vengono illustrati anche gli effetti sulle tue attività. Per ulteriori informazioni, consulta anche questi aggiornamenti importanti.

Per verificare che il tuo account sia aggiornato, procedi come segue:

Quali modifiche specifiche sono state apportate ai prezzi di API e funzionalità?

API Distance Matrix

Le richieste all'API Distance Matrix che utilizzano modelli di traffico in tempo reale ora vengono fatturate a una tariffa superiore. Per informazioni dettagliate, consulta la nuova tabella dei prezzi e la guida alla fatturazione.

API Directions

La fatturazione relativa all'API Directions è cambiata come segue:

  • Il numero massimo consentito di tappe è stato aumentato a 25. In precedenza, le chiamate erano limitate da un minimo di 10 a un massimo di 23 tappe.
  • Le richieste all'API Directions sono fatturate a una tariffa inferiore per le chiamate con un massimo di 10 tappe e a una tariffa superiore per le chiamate con 11-25 tappe.
  • Anche le richieste Directions Advanced che utilizzano l'ottimizzazione delle tappe e i modelli di traffico vengono fatturate a una tariffa superiore.

Per informazioni dettagliate, consulta la nuova tabella dei prezzi e la guida alla fatturazione.

Dynamic Maps e Dynamic Street View

Le richieste per Dynamic Maps e Dynamic Street View (panoramiche Street View) vengono fatturate a una tariffa superiore alle richieste per Static Maps e Static Street View. Al contrario delle versioni statiche, le mappe dinamiche e le immagini Street View dinamiche rispondono all'input dell'utente. Per una descrizione di queste SKU, consulta le modifiche ai nomi di brand e prodotti.

Per l'API Maps JavaScript, vengono fatturate solo le panoramiche Street View generate con l'oggetto StreetViewPanorama. L'esperienza integrata Street View basata sul controllo Pegman in Street View e l'utilizzo di StreetViewService non vengono fatturati.

La funzionalità Street View viene fatturata separatamente da Maps. Questa modifica interessa le seguenti API di Google Maps Platform: API Maps JavaScript, API Maps Static, API Street View, Maps SDK for Android e Maps SDK for iOS. Per informazioni dettagliate, consulta la tabella dei prezzi e la guida alla fatturazione.

API Embed

L'API Embed con Dynamic Maps o una mappa con un indicatore rimarrà gratuita e senza limiti di utilizzo. Le richieste all'API Embed che utilizzano la modalità Directions, la modalità Street View o la modalità Search ora vengono fatturate. Per informazioni dettagliate, consulta la tabella dei prezzi e la guida alla fatturazione.

Place Autocomplete

Autocomplete (servizio web e JavaScript) e il widget Autocomplete JavaScript sono stati aggiornati alla fatturazione basata su sessione. Per sessione si intendono tutte le attività necessarie per risolvere l'input degli utenti relativo a un luogo. Con la fatturazione basata su sessione, Autocomplete non genera più un addebito per ogni pressione di tasti dell'utente finale, ma genera un singolo addebito dopo la restituzione del risultato completo di Autocomplete. Per informazioni dettagliate, consulta la tabella dei prezzi e la guida alla fatturazione.

Per utilizzare la fatturazione basata su sessione, devi includere un token di sessione nelle richieste Autocomplete. In caso contrario, il codice continuerà a funzionare ma riceverai un addebito per ogni richiesta (come avviene attualmente). Per effettuare una chiamata utilizzando un token di sessione, procedi come segue (nell'esempio viene utilizzata un'API JavaScript).

  1. Crea un nuovo token di sessione:
    var sessionToken = new google.maps.places.AutocompleteSessionToken();
  2. Passa il token al servizio Autocomplete:
        var autocompleteService = new google.maps.places.AutocompleteService();
        autocompleteService.getQueryPredictions({
          input: 'pizza near Syd',
          sessionToken: sessionToken
        },
        displaySuggestions);
  1. Passa lo stesso token di sessione nella richiesta Place Details:
        var request = {
          placeId: placePredictions[0].place_id,
          sessionToken: sessionToken
        };
        var service = new google.maps.places.PlacesService(map);
        service.getDetails(request, callback);

Nota: non è necessaria alcuna modifica al codice per utilizzare il widget Autocomplete JavaScript, poiché tale widget gestisce le sessioni automaticamente.

API Roads

Le richieste all'API Roads che utilizzano le funzionalità Snap to Roads e/o Nearest Road vengono fatturate a una tariffa superiore. Per informazioni dettagliate, consulta la nuova tabella dei prezzi e la guida alla fatturazione.

API Maps JavaScript

Nel giugno 2016 abbiamo annunciato un aggiornamento delle norme relative alle richieste lato client. A partire dal settembre 2018, tutte le richieste lato client incluse nell'annuncio del giugno 2016 verranno fatturate in base al nuovo piano tariffario, introdotto il 16 luglio 2018. Ci rendiamo conto della portata di questo cambiamento e, se uno dei tuoi progetti è interessato, ti contatteremo nelle prossime settimane per aiutarti nella transizione.

Abilita Google Maps Platform

Per attivare le API o configurare la fatturazione, ti guideremo nell'esecuzione di alcune attività:

  1. Scegli i prodotti di seguito
  2. Seleziona un progetto
  3. Configura la fatturazione

Crea esperienze personalizzate con le mappe mostrando il mondo reale ai tuoi utenti.

Indica agli utenti il modo migliore di spostarsi da un luogo all'altro.

Aiuta gli utenti a scoprire il mondo con grande ricchezza di particolari.

Continua