Importazione delle visualizzazioni di Looker in Presentazioni Google

robots: noindex robots: noindex

Questa è una funzionalità beta chiusa. Per eventuali domande su questa funzionalità, non contattare l'assistenza Looker. Fornisci un feedback all'interno dell'estensione.

Il componente aggiuntivo di Looker per Presentazioni Google consente agli utenti di importare visualizzazioni di Looker in una presentazione di Presentazioni Google. Dalla presentazione puoi aggiornare le visualizzazioni per ottenere dati aggiornati.

Prerequisiti

La tua istanza deve soddisfare i seguenti prerequisiti prima di poter utilizzare Looker con Presentazioni Google:

  • Essere ospitati da Looker
  • Eseguire Looker 22.8 o versioni successive.

Configurazione di Looker per supportare Presentazioni Google

Un amministratore di Looker deve eseguire i seguenti passaggi sulla tua istanza di Looker. I passaggi devono essere completati una sola volta per istanza di Looker:

  1. Aggiungi i seguenti domini alla lista consentita dei domini incorporati nella pagina Incorpora della sezione Piattaforma del menu Amministrazione nella tua istanza di Looker:

    • https://n-3hyevst2i4fxgahwr5ziyvumnrvf67anika6gda-0lu-script.googleusercontent.com
    • https://n-3hyevst2i4fxgahwr5ziyvumnrvf67anika6gda-1lu-script.googleusercontent.com
    • https://n-3hyevst2i4fxgahwr5ziyvumnrvf67anika6gda-2lu-script.googleusercontent.com
  2. Esegui la chiamata API Registra app OAuth dalla tua istanza di Looker con i seguenti valori parametro:

  • client_guid: com.looker.slides.addon
  • body:

    {
       "redirect_uri": "https://script.google.com/macros/d/16mnTdrrkzTJU-PJZwjWI5Ak5d60dr1GJGYp8ba68YsvjbTO4fW0HL-8m/usercallback",
       "display_name": "Looker Slides addon",
       "description": "",
       "enabled": true,
       "group_id": 0
    }
    

    Puoi utilizzare l'applicazione Explorer API per visualizzare ed eseguire rapidamente le chiamate API dalla tua istanza di Looker. Solo gli amministratori possono eseguire la chiamata Registra app API OAuth.

Inserire una visualizzazione di Looker in una presentazione Google

Una volta che un amministratore di Looker ha configurato l'istanza di Looker per supportare le presentazioni Google, puoi seguire questi passaggi per inserire le visualizzazioni di Looker in una presentazione Google:

  1. Se è la prima volta che utilizzi l'estensione del componente aggiuntivo di Looker, installa l'estensione del componente aggiuntivo Looker per Presentazioni Google.

  2. Dal menu Componenti aggiuntivi di Presentazioni Google, seleziona Looker, quindi Inserisci visualizzazioni.

  3. Se è la prima volta che utilizzi l'estensione, inserisci il nome dell'istanza di Looker. Il nome dell'istanza inserito deve corrispondere al valore indicato nell'impostazione URL host dell'istanza. quindi segui le istruzioni per eseguire l'autenticazione nella tua istanza di Looker.

    Presentazioni Google mostrerà un menu dei contenuti Looker a cui puoi accedere. Utilizza il menu per andare alla tavola o alla cartella in cui si trova la dashboard o il Look che preferisci.

  4. Seleziona la dashboard o il look che preferisci. Se selezioni una dashboard, ti verrà chiesto di selezionarne solo uno.

    La visualizzazione verrà inserita come immagine nella presentazione e il titolo Look o il titolo del riquadro della dashboard verranno inseriti come casella di testo. Il momento in cui è stata inserita la visualizzazione Looker verrà aggiunto alle note della diapositiva.

Dopo aver aggiunto la visualizzazione alla diapositiva, puoi spostarla o ridimensionarla come faresti con un'immagine standard in Slides.

Non ritagliare la visualizzazione se hai intenzione di aggiornare i dati. L'aggiornamento dei dati in una visualizzazione ritagliata ridimensiona la visualizzazione in base alle dimensioni ritagliate.

Aggiornare i dati in una presentazione Google

Una volta aggiunta alla diapositiva, una visualizzazione Looker si comporta come un'immagine statica. Per aggiornare la visualizzazione con i dati più recenti:

  1. Dal menu Componenti aggiuntivi di Presentazioni Google, seleziona Looker, quindi Aggiorna visualizzazioni.

  2. Seleziona le visualizzazioni da aggiornare.

    Le visualizzazioni selezionate verranno aggiornate con dati aggiornati e il titolo si aggiornerà se è cambiato. Verrà aggiunto un nuovo timestamp alle note della diapositiva.

Fornire feedback

In caso di bug o comportamenti imprevisti durante l'utilizzo della funzionalità, invia un feedback direttamente da Presentazioni Google:

  1. Fai clic sull'icona del profilo utente nell'estensione Looker per aprire il menu del profilo utente.

  2. Fai clic su Invia feedback.

  3. Descrivi il problema nel modo più dettagliato possibile, inclusi i passaggi svolti prima che si verificasse.

  4. Fai clic su Invia per inviare il feedback.

Aspetti da tenere presenti

Quando utilizzi visualizzazioni di Looker in Presentazioni Google, tieni presente quanto segue:

  • Non puoi importare riquadri basati su risultati uniti in Presentazioni Google.
  • Le immagini di visualizzazione importate contengono un link ipertestuale all'istanza di Looker. Se modifichi o rimuovi questo link ipertestuale, l'opzione Aggiorna visualizzazioni non aggiorna i dati per la visualizzazione.
  • Se ritagli una visualizzazione in Presentazioni Google, l'opzione Aggiorna visualizzazioni ridimensiona la visualizzazione in base alle dimensioni ritagliate.
  • Le opzioni di formattazione applicate all'immagine in Presentazioni Google, ad esempio Ricolora, vengono reimpostate tramite l'opzione Aggiorna visualizzazioni. D'altra parte, gli effetti dei bordi e le ombre verranno conservati.
  • Le visualizzazioni verranno calcolate in modalità Production, anche se l'utente è in modalità di sviluppo sull'istanza di Looker.
  • Se, mentre cerchi di aggiornare le visualizzazioni, viene visualizzato l'errore Error occurred while loading visualizations information, la tua autenticazione potrebbe essere scaduta. Avvia il flusso di lavoro di inserimento per eseguire nuovamente l'autenticazione.
  • Questa funzionalità e l'accesso ai dati sono sperimentali e soggetti a modifica.