Prezzi

In questa pagina vengono forniti i dettagli dei prezzi di Cloud IoT Core. Puoi anche utilizzare il Calcolatore prezzi di Google Cloud Platform per stimare il costo di utilizzo di Cloud IoT Core.

Vai al Calcolatore prezzi

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Panoramica

I prezzi di Cloud IoT Core vengono calcolati in base al volume di dati utilizzato in un mese di calendario:

Volume di dati mensile Prezzo per MB Numero dispositivi registrati Tariffa minima*
Fino a 250 MB $ 0,00 Illimitato, entro i limiti massimi di QPS 1024 byte
Da 250 MB a 250 GB $ 0,0045 Illimitato, entro i limiti massimi di QPS 1024 byte
Da 250 GB a 5 TB $ 0,0020 Illimitato, entro i limiti massimi di QPS 1024 byte
Oltre 5 TB $ 0,00045 Illimitato, entro i limiti massimi di QPS 1024 byte

Il volume dei dati si basa sui dati scambiati dai dispositivi connessi a Cloud IoT Core. Non viene addebitato alcun costo per le operazioni di creazione, lettura, aggiornamento ed eliminazione effettuate tramite il gestore dispositivi.

Se utilizzi Cloud IoT Core con Cloud Pub/Sub, ti verranno addebitati separatamente anche gli importi per l'utilizzo delle risorse di Cloud Pub/Sub.

*La tariffa minima si riferisce a un messaggio da 1024 byte:

  • Ai messaggi di lunghezza inferiore a 1024 byte verrà applicato il costo per 1024 byte. Se, ad esempio, un dispositivo invia 25 byte in un messaggio MQTT, l'addebito per tale messaggio sarà 1024 byte × prezzo/MB per il livello applicabile di volume mensile di dati.
  • Ai messaggi che superano i 1024 byte, verrà applicato un costo pari a dimensioni_messaggio × prezzo/MB per il livello applicabile di volume mensile di dati.

Messaggi fatturabili

MQTT

  • CONNECT
  • PUBLISH (sia associato alla cloud che al dispositivo)
  • PUBACK (ack di configurazione del dispositivo, associato alla cloud)
  • SUBSCRIBE
  • PINGREQ

HTTP

  • Richieste: byte totali nel corpo del messaggio
  • Risposte: byte totali nel corpo del messaggio

Messaggi non fatturabili

MQTT

  • CONNACK
  • PUBACK (pubblicazione di telemetria o stato, da cloud a dispositivo)
  • SUBACK
  • PINGRESP
  • DISCONNECT
  • UNSUBSCRIBE
  • UNSUBACK

Richieste HTTP compresse

Come indicato in Utilizzo del bridge HTTP, un dispositivo può inviare dati compressi in formato gzip a Cloud IoT Core tramite il bridge HTTP.

La fatturazione per i payload degli eventi di telemetria e dello stato del dispositivo viene calcolata utilizzando le dimensioni non compresse di ciascuna richiesta.

Ad esempio, se un payload dell'evento di telemetria era 256 kB prima della compressione e il payload compresso è di 10 kB, ti verrà addebitato l'importo relativo ai 256 kB di dati non compressi, non ai 10 kB compressi.

Esempi di prezzi

Esempi di bridge MQTT

Gli esempi riportati di seguito si riferiscono in particolare ai dispositivi che utilizzano il bridge MQTT.

Esempi di messaggi solo PINGREQ

Supponi di avere 10.000 dispositivi, ognuno dei quali è connesso a Cloud IoT Core tramite una connessione MQTT. Anche se nell'arco di un mese i dispositivi non inviano eventi di telemetria o dati sullo stato, invieranno comunque messaggi PINGREQ a Cloud IoT Core per mantenere attiva la connessione MQTT. La frequenza dei PINGREQ dipende dal valore keep-alive di ciascuna connessione. Anche se un PINGREQ può essere di solo pochi byte, per ogni messaggio più piccolo di 1024 byte ti verrà comunque addebitato l'importo relativo a 1024 byte, poiché 1024 byte rappresenta la dimensione minima dei dati utilizzata per la fatturazione.

Se hai impostato il valore keep-alive dei tuoi dispositivi a 15 minuti, ogni dispositivo invierà una richiesta PINGREQ almeno ogni 15 minuti. Il volume di dati totale per i soli messaggi PINGREQ sarà pari a 27,47 GB, calcolato come segue:

10,000 devices * 96 PINGREQs/device per day * 30 days * 1024 bytes = 27.47 GB

Tenendo conto del fatto che il volume di dati è gratuito fino a 250 MB e del fatto che il prezzo per MB è di $ 0,0045 nell'intervallo da 250 MB a 250 GB, il prezzo mensile viene calcolato utilizzando la formula seguente:

(27.47 GB - 250 MB) * $0.0045 = $125.46

Esempi di bridge HTTP

Gli esempi riportati di seguito si riferiscono in particolare ai dispositivi che utilizzano il bridge HTTP.

Esempio di prezzo base

Supponi di avere 10.000 dispositivi connessi a Cloud IoT Core. Ciascun dispositivo invia una richiesta HTTP ogni 30 minuti e ogni richiesta ha una dimensione di 1024 byte. Ogni richiesta HTTP genera una risposta e, anche se una risposta può contenere solo pochi byte, ti verrà addebitato l'importo della dimensione minima dei dati utilizzata per la fatturazione, ossia 1024 byte. Il volume di dati totale in un mese sarà pari a 27,46 GB, calcolato come segue:

Richieste:

10,000 devices * 48 messages/device per day * 30 days * 1024 bytes = 13.73 GB

Risposte:

10,000 devices * 48 messages/device per day * 30 days * 1024 bytes = 13.73 GB

Volume totale di dati:

13.73 GB (Requests) + 13.73 GB (Responses) = 27.46 GB

Tenendo conto del fatto che il volume di dati è gratuito fino a 250 MB e del fatto che il prezzo per MB è di $ 0,0045 nell'intervallo da 250 MB a 250 GB, il prezzo mensile viene calcolato utilizzando la formula seguente:

(27.46 GB - 250 MB) * $0.0045 = $125.41

Esempio di prezzo mensile per i messaggi di piccole dimensioni

Supponi di avere 50.000 dispositivi collegati a Cloud IoT Core. Ciascun dispositivo invia una richiesta HTTP ogni 30 minuti e ogni richiesta ha una dimensione di 5 byte. Per ogni messaggio più piccolo di 1024 byte ti verrà comunque addebitato l'importo relativo a 1024 byte, poiché 1024 byte rappresenta la dimensione minima dei dati utilizzata per la fatturazione. Ogni richiesta HTTP genera una risposta e, anche se una risposta può essere di solo pochi byte, ti verrà addebitato l'importo relativo alla dimensione minima dei dati utilizzata per la fatturazione, ossia 1024 byte. Il volume di dati totale in un mese sarà pari a 137,32 GB, calcolato come segue:

Richieste:

50,000 devices * 48 messages/device per day * 30 days * 1024 bytes = 68.66 GB

Risposte:

50,000 devices * 48 messages/device per day * 30 days * 1024 bytes = 68.66 GB

Volume totale di dati:

68.66 GB(Requests) + 68.66 GB (Responses) = 137.32 GB

Tenendo conto del fatto che il volume di dati è gratuito fino a 250 MB e del fatto che il prezzo per MB è di $ 0,0045 nell'intervallo da 250 MB a 250 GB, il prezzo mensile viene calcolato utilizzando la formula seguente:

(137.32 GB - 250 MB) * $0.0045 = $631.65

Esempio di prezzo mensile per i messaggi di grandi dimensioni

Supponi di avere 50.000 dispositivi connessi a Cloud IoT Core. Ciascun dispositivo invia una richiesta HTTP ogni minuto e ogni messaggio ha una dimensione di 8192 byte. Ogni richiesta genera una risposta e, anche se una risposta può contenere solo pochi byte, per ogni messaggio più piccolo di 1024 byte ti verrà comunque addebitato l'importo relativo a 1024 byte, poiché 1024 byte rappresenta la dimensione minima dei dati utilizzata per la fatturazione. Il volume totale di dati in un mese sarà pari a circa 18,1 TB, calcolato come segue:

Richieste:

50,000 devices * 1,440 messages/device per day * 30 days * 8192 bytes = 16.1 TB

Risposte:

50,000 devices * 1,440 messages/device per day * 30 days * 1024 bytes = 2 TB

Volume totale di dati:

16.1 TB (Requests) + 2 TB (Responses) = 18.1 TB

Tenendo conto del fatto che il volume di dati è gratuito fino a 250 MB e del fatto che il prezzo per MB passa da $ 0,0045 per l'intervallo da 250 MB a 250 GB a $ 0,002 per l'intervallo da 250 GB a 5 TB e quindi a $ 0,00045 al di sopra dei 5 TB, il prezzo mensile viene calcolato utilizzando la formula seguente:

(250 GB - 250 MB) * $0.0045 + (5 TB - 250 GB) * $0.002 + 13.1 TB * 0.00045 = $17,305.99

Hai trovato utile questa pagina? Facci sapere cosa ne pensi:

Invia feedback per...

Cloud IoT Core Documentation