Backend di applicazioni serverless
Puoi attivare il codice dai servizi GCP o chiamarlo direttamente da qualsiasi applicazione web, mobile o backend. Cloud Functions fornisce un livello di connettività logica che permette di integrare ed estendere i servizi GCP e di terze parti, consentendo di creare velocemente applicazioni serverless a elevata scalabilità, estremamente sicure e a costi contenuti.
Integrazione con servizi e API di terze parti
Utilizza Cloud Functions per esporre i tuoi microservizi tramite API HTTP o per integrarli con servizi di terzi che offrono integrazioni webhook per espandere velocemente la tua applicazione con funzionalità avanzate, come l'invio di un'email di conferma dopo la corretta esecuzione di un pagamento Stripe o la risposta agli eventi relativi ai messaggi di testo Twilio.
Esempio: pubblicazione di un commento nel canale Slack in risposta a un commit GitHub
Backend serverless per dispositivi mobili
Usa Cloud Functions direttamente da Firebase per estendere le funzionalità della tua applicazione senza avviare alcun server. Esegui il tuo codice in risposta ad azioni dell'utente, analisi ed eventi di autenticazione per garantire il coinvolgimento degli utenti con notifiche basate sugli eventi e scaricare su GCP le attività che comportano un uso intensivo di CPU e servizi di networking.
Esempio: invio di notifiche relative ai nuovi follower
Backend IoT serverless
Usa Cloud Functions con Cloud IoT Core e altri servizi completamente gestiti per creare backend per la raccolta, l'elaborazione in tempo reale e l'analisi dei dati di telemetria inviati dai dispositivi Internet of Things (IoT). Cloud Functions consente di applicare logica personalizzata ai singoli eventi, a mano a mano che si verificano.
Esempio: aggiornamento della configurazione del dispositivo