Prezzi di Container Registry

Container Registry addebita dei costi per l'archiviazione e il traffico in uscita dalla rete Cloud Storage in base a quanto utilizzato dalle immagini Docker, nonché per la funzionalità di analisi delle vulnerabilità. Questa pagina illustra brevemente i costi approssimativi di queste risorse. Per informazioni più complete sui costi di archiviazione e traffico in uscita dalla rete, consulta la pagina dei prezzi di Cloud Storage.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Spazio di archiviazione

La prima volta che esegui il push di un'immagine su Container Registry, il sistema crea un bucket Cloud Storage per archiviare tutte le immagini. Per tale capacità di archiviazione ti viene addebitato un costo.

La classe di Cloud Storage predefinita utilizzata per la maggior parte dei bucket di archiviazione di Container Registry si chiama Standard.

Il prezzo dei bucket Standard è di circa $ 0,026 per GB al mese.

Dal momento che la tua località a singola area geografica e le tue esigenze di archiviazione potrebbero variare, anche la classe dei bucket di Cloud Storage può variare. Per informazioni sui prezzi delle altre classi di bucket, consulta il listino prezzi di Cloud Storage.

Per ulteriori informazioni sulle località a singola area geografica e sulle loro classi di archiviazione Cloud Storage, consulta Località dei bucket.

Traffico in uscita dalla rete

Il listino prezzi per il traffico in uscita dalla rete di Cloud Storage illustra i costi che vengono addebitati pe ril traffico in uscita.

Analisi delle vulnerabilità

Se hai scelto di abilitare la funzionalità di analisi delle vulnerabilità per le immagini del container, il prezzo è di $ 0,26 per ogni immagine del container acquisita.

  1. Quando abiliti l'API Container Scanning, la fatturazione inizia immediatamente.

  2. Container Analysis esegue automaticamente la scansione di un'immagine la prima volta che viene eseguito il push dell'immagine stessa sul registro e riporta un addebito per la scansione iniziale. Questo addebito è applicabile solo alla scansione iniziale e non varia in base al numero di livelli sull'immagine base. Dopo che l'immagine viene caricata e analizzata la prima volta, le analisi successive della stessa immagine sono gratuite.

    Ogni immagine è identificata univocamente da un digest. Le immagini con lo stesso digest sono considerate la stessa immagine.

  3. Container Analysis non esegue automaticamente l'analisi delle immagini esistenti dopo aver abilitato l'API. Per analizzare un'immagine esistente, devi eseguirne di nuovo il push.

Ogni nuova versione di un'immagine è associata a un digest, un identificatore univoco creato quando esegui il push dell'immagine su Container Registry. I tag che aggiungi a un'immagine sono etichette e non modificano il contenuto dell'immagine, pertanto non ti sarà addebitato alcun costo per l'aggiunta o la modifica dei tag.

Periodo promozionale per l'analisi delle vulnerabilità

L'analisi delle vulnerabilità è diventata un servizio a pagamento con la release disponibile pubblicamente di Container Analysis. Gli addebiti verranno applicati in base al seguente programma promozionale:

  • Dal 20 settembre 2019 al 31 ottobre 2020, gli addebiti verranno fatturati con uno sconto del 100%.

  • Dal 1° novembre 2020 al 31 dicembre 2020, gli addebiti verranno fatturati con uno sconto del 50%.

  • A partire dal 1° gennaio 2021, gli addebiti verranno fatturati al 100%.

Per ulteriori informazioni sulle best practice per mantenere i costi bassi e per capire come stimare i costi di analisi, consulta la pagina relativa all'upgrade.