Scelta di un'opzione per eseguire i container

Kubernetes gestito, macchine virtuali, Platform as a Service e serverless

Fai una prova gratuita

Scelta di un'opzione per eseguire i container

Per eseguire i container su Google Cloud Platform hai la possibilità di scegliere fra una vasta gamma di opzioni. Grazie alla disponibilità di un'ampia gamma di opzioni, tra cui la gestione dei cluster di container con Kubernetes Engine, l'infrastruttura "roll-it-yourself" su Compute Engine con un rapporto prezzo/prestazioni di livello superiore, l'infrastruttura Platform as a Service completamente gestita con l'ambiente flessibile App Engine e l'ambiente serverless completamente gestito con Cloud Run, puoi trovare la soluzione ideale per eseguire i container su Google Cloud Platform.

Soluzione Esigenze Funzionalità del prodotto
Kubernetes Engine

Kubernetes gestito
  • Gestisci i container in produzione in modo scalabile e sicuro
  • Esegui diversi container in modo efficiente in un pool di macchine virtuali, con particolare attenzione ai microservizi
  • Esegui il deployment di applicazioni in ambienti cloud ibridi, che eseguono Kubernetes
  • Concentrati sull'aumento della velocità senza dover gestire software o infrastrutture di cluster
  • Automatizza l'orchestrazione dei container, inclusi monitoraggio dello stato dei servizi, riparazione automatica dei nodi, scalabilità automatica, upgrade automatici e rollback
  • Si incentra sui componenti della tua applicazione, non sulle macchine virtuali
  • Utilizza le risorse in modo efficiente gestendo più gruppi di container (pod) per host
  • Fornisce cluster a disponibilità elevata, eterogenei e multizona
Compute Engine

Container su VM e gruppi di istanze gestite
  • Configura una pipeline CI/CD per il deployment di applicazioni sulle VM di Compute Engine
  • Integra un'applicazione containerizzata nell'infrastruttura IaaS esistente
  • Adotta i container anche se non hai ancora familiarità con gli strumenti di orchestrazione. Esegui la migrazione a Kubernetes Engine per fornire un'orchestrazione completa, quando tutto è pronto
  • Esegui con facilità il deployment di un singolo container per ogni macchina virtuale
  • Deployment semplificato dei container nelle istanze delle VM o nei gruppi di istanze gestite
  • Scalabilità automatica a livello di VM, riparazione automatica, aggiornamenti in sequenza, deployment multizona e bilanciamento del carico con gruppi di istanze gestite
  • Accesso diretto a hardware specializzato, tra cui SSD locali, GPU e TPU
  • Nessuna orchestrazione dei container. Valuta la possibilità di utilizzare Kubernetes Engine per l'orchestrazione automatizzata dei container con Kubernetes gestito
Cloud Run

Container in un ambiente serverless completamente gestito
  • Esegui qualsiasi linguaggio, qualsiasi libreria, qualsiasi programma binario in un ambiente serverless completamente gestito
  • Concentrati sulla scrittura di codice e sulla velocità di sviluppo anziché sulla gestione dell'infrastruttura
  • Crea ed esegui microservizi pubblici o privati
  • Pagamento a consumo e addebito solo per le risorse esatte che utilizzi, fatturate con arrotondamento ai 100 ms più vicini
  • Scalabilità automatica rapida con scalabilità verticale e orizzontale da zero a N in base al traffico
  • Domini personalizzati per mappare i tuoi servizi ai tuoi domini
  • Basato su Knative, che consente la portabilità dei carichi di lavoro su più piattaforme
Ambiente flessibile di App Engine

Container su infrastruttura PaaS basata su VM completamente gestita
  • Focalizza l'attenzione sulla scrittura del codice e sulla velocità dello sviluppatore anziché sul controllo dell'infrastruttura
  • Crea un componente o un'applicazione con affidabilità e scalabilità elevate senza preoccuparti di gestire server, cluster e infrastruttura
  • Esegui il deployment di un runtime personalizzato per un'applicazione App Engine in un container
  • Piattaforma PaaS completamente gestita per eseguire un'applicazione in un container
  • Disponibilità elevata automatica con scalabilità automatica e bilanciamento del carico integrati
  • Controllo delle versioni dell'applicazione con upgrade senza tempo di inattività e suddivisione del traffico
  • Supporto nativo per microservizi, autorizzazioni, database SQL e NoSQL, logging, analisi della sicurezza e reti CDN (Content Delivery Network)