Guida rapida: analizzare i dati di BigQuery utilizzando BI Engine e Looker

Analizza i dati BigQuery utilizzando BI Engine e Looker

BigQuery BI Engine consente di eseguire servizi di analisi rapidi e a bassa latenza, nonché analisi interattive con rapporti e dashboard supportati da BigQuery.

Questo tutorial introduttivo è rivolto ad analisti di dati e analisti aziendali che utilizzano lo strumento di business intelligence (Looker) per creare rapporti e dashboard.

Obiettivi

Questo tutorial è composto dalle seguenti attività:

  • Crea una prenotazione BI e aggiungi capacità utilizzando Google Cloud Console.
  • Collega Looker a BigQuery tramite un account di servizio.
  • Esplora i dati in Looker.

Costi

I prezzi dell'interfaccia SQL di BigQuery BI Engine sono identici al modello di prezzi descritto nella pagina Prezzi di BI Engine.

Prima di iniziare

Prima di iniziare, assicurati di disporre di un progetto da utilizzare, di aver abilitato la fatturazione per tale progetto e di aver attivato l'API BigQuery.

  1. Accedi al tuo account Google Cloud. Se non conosci Google Cloud, crea un account per valutare le prestazioni dei nostri prodotti in scenari reali. I nuovi clienti ricevono anche 300 $di crediti gratuiti per l'esecuzione, il test e il deployment dei carichi di lavoro.
  2. Nella pagina del selettore dei progetti in Google Cloud Console, seleziona o crea un progetto Google Cloud.

    Vai al selettore progetti

  3. Assicurati che la fatturazione sia attivata per il tuo progetto Cloud. Scopri come verificare se la fatturazione è abilitata su un progetto.

  4. Nella pagina del selettore dei progetti in Google Cloud Console, seleziona o crea un progetto Google Cloud.

    Vai al selettore progetti

  5. Assicurati che la fatturazione sia attivata per il tuo progetto Cloud. Scopri come verificare se la fatturazione è abilitata su un progetto.

  6. L'API BigQuery viene attivata automaticamente nei nuovi progetti. Per attivare l'API BigQuery in un progetto esistente, vai a

    Attiva l'API BigQuery.

    Abilita l'API

Crea un set di dati BigQuery

Il primo passaggio consiste nel creare un set di dati BigQuery per archiviare la tua tabella BI Engine gestita. Per creare il tuo set di dati, segui questi passaggi:

  1. In Cloud Console, vai alla pagina BigQuery.

    Vai a BigQuery

  2. Nel riquadro di navigazione, fai clic sul nome del progetto nel riquadro Explorer.

  3. Nel riquadro dei dettagli, fai clic su Visualizza azioni e poi fai clic su Crea set di dati.

  4. Nella pagina Crea set di dati:

    • In ID set di dati, inserisci biengine_tutorial.
    • Per Località dei dati, scegli us (più aree geografiche negli Stati Uniti), la località di più aree geografiche in cui sono archiviati i set di dati pubblici.

    • Per questo tutorial, puoi selezionare Abilita scadenza della tabella e specificare il numero di giorni prima della scadenza della tabella.

      Crea pagina di set di dati

  5. Lascia invariate tutte le altre impostazioni predefinite e fai clic su Crea set di dati.

Crea una tabella copiando i dati da un set di dati pubblico

Questo tutorial utilizza un set di dati disponibile tramite il programma set di dati pubblico di Google Cloud. I set di dati pubblici sono set di dati che BigQuery ospita per l'accesso e l'integrazione nelle tue applicazioni.

In questa sezione creerai una tabella copiando i dati dal set di dati delle richieste di servizio per San Francisco 311. Puoi esplorare il set di dati utilizzando Cloud Console.

Creare la tabella

Per creare la tabella:

  1. In Cloud Console, vai alla pagina BigQuery.

    Vai a BigQuery

  2. Cerca san_francisco_311 nel riquadro Explorer.

  3. Nel riquadro Explorer, espandi san_francisco_311 e fai clic sulla tabella 311_service_requests.

  4. Nella barra degli strumenti Explorer, fai clic su Copia.

    Evidenziazione dell'opzione di copia.

  5. Nella sezione Destinazione della finestra di dialogo Copia tabella, procedi nel seguente modo:

    • In Nome progetto, fai clic su Sfoglia, quindi seleziona il tuo progetto.
    • Per Nome set di dati, seleziona biengine_tutorial.
    • In Nome tabella, inserisci 311_service_requests_copy.

      Finestra Copia tabella con opzioni di destinazione

  6. Fai clic su Copia.

  7. (Facoltativo) Una volta completato il job di copia, verifica i contenuti della tabella espandendo PROJECT_NAME > biengine_tutorial e facendo clic su 311_service_requests_copy > Preview. Per questo tutorial, sostituisci PROJECT_NAME con il nome del tuo progetto Google Cloud.

Crea la tua prenotazione per BI Engine

  1. In Cloud Console, sotto Amministrazione, vai alla pagina BI Engine.

    Vai alla pagina di BI Engine

  2. Fai clic su Crea prenotazione.

  3. Nella pagina Crea prenotazione del Passaggio 1:

    • Verifica il nome del progetto.
    • Scegli la tua località. La località deve corrispondere alla località dei set di dati su cui esegui la query.
    • Regola il dispositivo di scorrimento sulla quantità di capacità di memoria che vuoi riservare. L'esempio seguente imposta la capacità su 2 GB. Attualmente il numero massimo è 100 GB.

      Posizione della capacità di BI Engine

  4. Tocca Avanti.

  5. Per il passaggio 2, controlla i dettagli della prenotazione e fai clic su Crea.

Dopo aver confermato la prenotazione, i dettagli vengono visualizzati nella pagina Prenotazioni.

Prenotazione confermata

Connettiti con Looker

Le seguenti istruzioni mostrano come configurare Looker con BigQuery.

  1. Accedi a Looker come amministratore.
  2. Nella documentazione di Looker relativa a BigQuery, completa le seguenti sezioni:

    1. Creazione di un account di servizio
    2. Configurare la connessione BigQuery in Looker
  3. Fai clic sulla scheda Sviluppo e seleziona Modalità di sviluppo.

  4. Genera un modello e un progetto LookML per il tuo set di dati. Per ulteriori informazioni, consulta le istruzioni di Looker per la creazione di un modello.

  5. Utilizzando il menu Esplora, vai alla pagina Esplora associati con il nuovo nome del file modello Esplora 311_service_requests_copy (o qualsiasi altro nome denominato Esplora).

Ora puoi esplorare i tuoi dati.

esegui la pulizia

Per evitare che al tuo account Google Cloud vengano addebitati costi relativi alle risorse utilizzate in questa pagina, segui questi passaggi.

Per evitare che al tuo account Google Cloud vengano addebitati costi relativi alle risorse utilizzate in questa guida rapida, puoi eliminare il progetto, la prenotazione BI Engine o entrambe.

Elimina il progetto

Il modo più semplice per eliminare la fatturazione è eliminare il progetto che hai creato per il tutorial.

Per eliminare il progetto:

  1. In Cloud Console, vai alla pagina Gestisci risorse.

    Vai a Gestisci risorse

  2. Nell'elenco dei progetti, seleziona il progetto da eliminare, quindi fai clic su Elimina.
  3. Nella finestra di dialogo, digita l'ID del progetto e fai clic su Chiudi per eliminare il progetto.

Eliminazione della prenotazione

In alternativa, se intendi mantenere il progetto, puoi evitare costi aggiuntivi di BI Engine eliminando la prenotazione della capacità.

Per eliminare la prenotazione:

  1. In Cloud Console, sotto Amministrazione, vai alla pagina BI Engine.

    Vai alla pagina di BI Engine

  2. Individua la tua prenotazione nella sezione Prenotazioni.

  3. Nella colonna Azioni, fai clic sull'icona a destra della prenotazione e scegli Elimina.

  4. Nella finestra di dialogo Conferma rimozione prenotazione, inserisci RIMUOVI, quindi fai clic su Procedi.

Passaggi successivi