PHP 8.1 è ora disponibile in anteprima.

Panoramica dei servizi in bundle precedenti

In passato, l'ambiente standard di App Engine forniva diversi servizi scalabili e proprietari per lo sviluppo di app. Questi servizi erano in bundle con runtime di prima generazione (detti anche runtime legacy di App Engine), che includono Python 2, Java 8, Go 1.11 e PHP 5.5. Dato che molti dei runtime legacy non sono più gestiti dalle rispettive community open source, in qualità di sviluppatore di App Engine potresti dover affrontare scelte faticose per investire tempo e fatica nella migrazione a un runtime più recente o dover sostenere costi crescenti per mantenere l'app su un runtime legacy.

Accettando questa sfida, Google Cloud si impegna a fornirti un percorso di migrazione più incrementale ai runtime più recenti. Per ridurre la complessità della migrazione dei runtime, Google Cloud ora supporta un set di servizi legacy in bundle di App Engine e le API associate sui runtime di seconda generazione, che includono Python 3, Java 11, Go 1.12+ e PHP 7+. La tua app può chiamare le API dei servizi in bundle legacy per i runtime di seconda generazione tramite librerie idiomatiche.

Accesso ai servizi in bundle di App Engine in runtime di prima e seconda generazione
Figura 1. In che modo le app accedono ai servizi in bundle della versione precedente di App Engine

Negli scenari di migrazione dei runtime, spesso hai anche la possibilità di utilizzare i prodotti Google Cloud che offrono funzionalità simili a quelle dei servizi in bundle precedenti. Per i servizi in bundle legacy che non sono disponibili come prodotti distinti in Google Cloud, come elaborazione di immagini, ricerca e messaggistica, puoi utilizzare provider di terze parti o altre soluzioni alternative come suggerito nella guida a runtime.

Per scoprire di più su queste opzioni per la migrazione dell'app, vedi Eseguire la migrazione dai servizi in bundle precedenti. Se devi accedere ai servizi in bundle legacy di App Engine durante la migrazione a runtime di seconda generazione, consulta Accedere ai servizi in bundle precedenti per PHP 7.